TORREMAGGIORE – DOMANI, VENERDI’, ALLA LIBRERIA “LA BOTTEGA DELL’ARTE” SI PRESENTA IL LIBRO “UN VUOTO DOVE PASSA OGNI COSA”

1.503 visualizzazioni

13245302_805776442856193_3013300063398700261_nIl centro culturale Maria Teresa di Lascia presenta domani sera venerdì il libro “Un vuoto dove passa ogni cosa”. Interventi, articoli, lettere e racconti di Maria Teresa di Lascia a cura di Antonella Soldo (ed. dell’Asino).

Saranno presenti la curatrice e il prof. Pasquale Bonni. L’appuntamento è per domani VENERDI 27 maggio a  TORRE MAGGIORE alle ore 18,30 presso la libreria “La bottega dei miracoli”.
Il libro, con la prefazione di Goffredo Fofi, raccoglie una importantissima mole di materiale redatto da Mariateresa Di Lascia, politica e scrittrice originaria di Rocchetta Sant’Antonio, in provincia di Foggia, vincitrice nel 1995 del Premio Strega postumo con il suo Passaggio in ombra. Dirigente del Partito radicale, di cui inizia a far parte sin dal 1975, ricopre anche la carica di vicesegretario nel 1982. Ecologia, medicina, giustizia: questi i temi maggiormente presenti nei suoi scritti. Coordina la battaglia ambientalista del dopo-Chernobyl e fonda, con Sergio D’Elia, l’associazione “Nessuno tocchi Caino”, che si batte contro la pena di morte. Un tumore la porta via il 10 settembre 1994, e un anno dopo il suo romanzo Passaggio in ombra vince il Premio Strega. Il volume della Soldo raccoglie interventi politici, interviste, lettere e articoli scritti da Mariateresa Di Lascia negli anni tra il 1981 e il 1994, uno dei periodi più intensi della vita del Partito radicale, impegnato su fronti diversi: dall’antimilitarismo alla battaglia contro lo sterminio per fame, dall’antiproibizionismo alla costruzione di una patria europea.
Antonella Soldo (1986) è una giovane originaria di Rocchetta Sant’Antonio, in provincia di Foggia. Collaboratrice parlamentare, è membro della direzione nazionale dei Radicali Italiani. Grande appassionata di Mariateresa Di Lascia, con cui condivide le origini, ne ha raccolto e analizzato scritti, interventi e articoli dai quali traspare una centralità senza riserve dell’individuo e un richiamo costante alla sua responsabilità.

Potrebbero interessarti anche...