FOGGIA – ATTIVITA’ VENATORIA, LA DICHIARAZIONE DI NICOLA RUSSO DI FORZA ITALIA

2.298 visualizzazioni

Comune-di-Foggia.-Palazzo-di-Città-825x510Attività venatoria, dichiarazione del consigliere comunale di Forza Italia, Nicola Russo.

“L’approssimarsi dell’apertura della stagione venatoria, il cui calendario sarà reso noto nelle prossime settimane dalla Regione Puglia, impone il massimo dell’attenzione al fine di scongiurare i disagi ed i problemi verificatisi lo scorso anno. In questo senso rivolgo un appello all’assessore regionale all’Agricoltura, Leonardo Di Gioia, affinché presti la massima attenzione alle procedure di trasferimento dei tesserini necessari per esercitare l’attività venatoria a coloro i quali, in provincia di Foggia e nella città capoluogo, sono in possesso dei requisiti e provvederanno regolarmente al pagamento della relativa quota.
Lo scorso anno, infatti, la Regione Puglia ha trasferito con colpevole ritardo i tesserini all’Amministrazione provinciale, che dunque a sua volta ha accumulato ritardo nel passaggio al Comune di Foggia, cui spetta successivamente il compito del materiale rilascio agli aventi diritto foggiani. Intoppi burocratici che hanno penalizzato chi, pur avendo pagato la propria quota con precisione, non ha potuto esercitare l’attività venatoria perché sprovvisto del tesserino e quindi a rischio sanzioni in caso di controlli.
Quest’anno ci sono tutte le condizioni per non commettere gli errori del 2015, per riuscire a rispettare i tempi, per non penalizzare chi rispetta le regole. Confido che l’assessore Di Gioia saprà accogliere questo appello e vigilare affinché tutto proceda senza rallentamenti e senza problemi”.

Potrebbero interessarti anche...