MANFREDONIA – Il teatro a Palazzo dei Celestini

1.677 visualizzazioni

teatropalazcelest01Il binomio tra cultura e turismo passa per il teatro. Dopo il successo estivo negli ipogei, a Palazzo dei Celestini il secondo tempo di “Mille di queste notti”.

Dopo la manifestazione estiva realizzata presso gli Ipogei Capparelli da poco riportati alla luce, il cartellone Mille di queste notti torna – come promesso, per il suo secondo tempo – dal 1 al 6 ottobre 2016.

Lo scenario sarà il suggestivo Palazzo dei Celestini: il suo chiostro senza tempo (se il clima lo permetterà), e le sue sale impregnate di storia (in caso di pioggia).

Obiettivo principale di Bottega degli Apocrifi e del Comune di Manfredonia  per questo progetto inserito all’interno del Programma regionale di spettacolo dal vivo per la valorizzazione delle risorse culturali ed ambientali della Puglia. (FSC 2007-2013 – APQ Rafforzato “Beni e Attività Culturali) è quello di creare ponti tra i luoghi del Patrimonio Culturale e la Comunità.

La valorizzazione di Palazzo dei Celestini non passa attraverso la localizzazione o riscoperta di un luogo, poiché come sede della Biblioteca Comunale accoglie quotidianamente i cittadini, specie i più giovani; non si restituirà alla città un luogo che già le appartiene, le si offrirà piuttosto un nuovo sguardo, nuovi occhi per guardare i luoghi di sempre.

Ad accompagnare il pubblico in questo esperimento emozionale saranno tre spettacoli teatrali che sembrano disegnati per quegli scenari.
Amore e magia saranno le nostre guide: un sabato sera in compagnia di un affascinante cupido che prova invano a dare consigli d’amore agli uomini; una domenica pomeriggio per grandi e piccini con una favola popolare zigana raccontata da una delle attrici più amate del teatro ragazzi italiano.  E per finire l’incontro con “Lettera a una professoressa” di Don Lorenzo Milani, un testo che parla di una scuola fatta con amore e capace di fare miracoli.

Sabato 01 ottobre ore 21.00
NON VORREI PARLAR D’AMORE
Compagnia Catalyst _ di e con Riccardo Rombi
(biglietto unico € 5,00)

Domenica 02 ottobre ore 18.00
IL FIORE AZZURRO
Compagnia Burambò _ di e con Daria Paoletta
(biglietti intero € 5,00 | ridotto € 4,00)

Giovedì 06 ottobre ore 19.00
LA LETTERA
Bottega degli Apocrifi
Lettura pubblica di “Lettera a una professoressa” di Don Lorenzo Milani e i ragazzi della scuola di Barbiana
(ingresso libero)

Info biglietti e prenotazioni
Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”
0884/532829 – 335/244843
organizzazione@bottegadegliapocrifi.it

Potrebbero interessarti anche...