CALCIO – SERIE D – SPETTACOLO AL RICCIARDELLI: SAN SEVERO-AGROPOLI 6-3

898 visualizzazioni

Gli uomini di Di Domenico si impongono sull’Agropoli con un risultato tennistico.Dopo questo scontro diretto il San Severo può pensare ad una salvezza tranquilla, Agropoli sempre più giù.

La prima azione del match coincide con la prima rete giallogranata: al 3′ si registra un fallo di mani dell’Agropoli, l’arbitro assegna la punizione dal limite dell’area. Laboragine tira un calcio piazzato da manuale, il pallone si infila nell’angolino sinistro. All’8′ i delfini provano a rimettere il match in parità sfruttando un corner. La difesa sanseverese ne esce magistralmente. Passano appena 2 minuti e arriva il raddoppio. Laboragine compie un passaggio perfetto per il bomber di giornata Falconieri. Il numero 10 deposita in rete spiazzando Cotticelli. Al 13′ gli ospiti si rendono pericolosi con Adiletta: il suo tiro potente finisce alla destra di Romaniello. Cinque minuti più tardi l’Agropoli guadagna un calcio d’angolo battuto da Capozzoli. Romaniello para in due tempi ma successivamente viene commesso un fallo in area e il direttore di gara assegna il calcio di rigore. Cherillo dal dischetto non sbaglia. È 2-1. La squadra di Sorianello ormai ci crede: al 27′ mette in atto un contropiede pericolosissimo terminato con la rete di Cherillo per la doppietta personale. Il San Severo non ci sta: siamo al 29′ quando Falconieri e compagni tornano in vantaggio. Proprio l’attaccante giallogranata salta tre avversari e serve De Vivo che colpisce con freddezza nell’angolino basso. Il pirotecnico risultato però è destinato ancora a variare. Al 40′ ancora Vito Falconieri da posizione angolatissima calcia e la palla scivola quasi da sola in rete, siglando il 4-2 prima della fine del primo tempo.

I padroni di casa tornano in campo con lo stesso piglio vivace mostrato nella prima frazione di gioco. Una decina di minuti dopo l’inizio del secondo tempo Lobosco dialoga in area con Di Federico che serve prontamente Falconieri. Arriva per lui la tripletta personale e il conseguente 5-2 in favore dei giallogranata. Nonostante il largo svantaggio, l’Agropoli non è ancora domo. Al
14′ guadagna un calcio d’angolo e proprio sugli sviluppi di quest’ultimo si verifica una mischia in area e una sfortunata autorete di Ragone. Passano 4 minuti e il San Severo dilaga. A segnare è De Vivo (doppietta anche per lui) su assist di Falconieri. Al 28′ ancora un’occasione per i giallogranata. Il neo-entrato Florio batte una punizione dal limite trovando un corner che però non dà esiti. Siamo al tramonto del match quando l’Agropoli tenta la quarta segnatura ma il pallone finisce sull’esterno della rete. Dopo i 4 minuti di recupero concessi dal signor Gualtieri, termina uno scontro-salvezza decisamente ricco di emozioni.

SAN SEVERO-AGROPOLI 6-3
5′ Laboragine (S), 10′ Falconieri (S), 18′ e 27′ Cherillo (A), 29′ De Vivo (S), 40′ e 53′ Falconieri (S), 59′ Ragone (Autorete), 63′ De Vivo (S)
San Severo: Romaniello, Ragone, Lobosco, Ianniciello, Basta, Del Duca, D’Ambrosio (12’st. Menicozzo), Laboragine (19’st. Florio), Di Federico (9’st. De Bellis), Falconieri, De Vivo.
U.S. Agropoli: Cotticelli, Annese (3’st. Rekik), Ferrara (39’st. Delli Santi), Adiletta, Amelio, Chiariello, Veneroso (25’st. Ciaramelletti), De Lucia, Tiboni, Capozzoli, Cherillo.
Ammoniti: Laboragine, D’ambrosio (S), Ferrara, Amelio (A)

sito usd san severo

Potrebbero interessarti anche...