APRICENA – Vile attentato al Sindaco Ing. Antonio Potenza

1.493 visualizzazioni

I Consiglieri di maggioranza del Comune di Apricena esprimono sincera solidarietà e piena vicinanza al Sindaco Ing. Antonio Potenza e alla sua famiglia per l’esecrabile e grave atto intimidatorio di cui sono stati vittime, al contempo condannano con fermezza il vile gesto delittuoso che è motivo di forte turbamento e profonda indignazione per l’intera comunità apricenese. Consapevoli che ogni forma di violenza perpetrata ai danni degli amministratori pubblici, di qualsiasi schieramento politico, costituisce un attentato alla libertà che non può essere ammissibile in un paese civile, si scherano senza tentennamenti e incertezze a sostegno del Primo Cittadino di Apricena, auspicando che le forze dell’ordine e gli inquirenti facciano presto piena luce sull’allarmante atto criminoso, assicurando alla giustizia i responsabili del nefando crimine che mirano, con questi ignobili sortite, a destabilizzare la vita democratica della nostra cittadina. E’ il momento di stare tutti uniti- istituzioni, rappresentanze politiche e società civile- per far fronte con tutti imezzi possbili alla pericolosa offensiva criminale e stroncarla sul nascere, perseguendo con coerenza e perseveranza la cultura della legalità e della democrazia, e facendo emergere, attraverso una forte presa di coscienza, i valori autentici della parte sana dei cittadini apricenesi, che sono la maggioranza. Firmato: Anna Maria Torelli, Carla Antonacci, Katia Biondi, Paolo Soccorso dell’Erba, Vincenzo Frullo, Ivan Augelli, Giuseppe Solimando, Giuseppe Speccgiulli, Nazario Di Lella, Agata Soccio , Michele Di Maio.

Potrebbero interessarti anche...