BASKET – SERIE B – Allianz Pazienza San Severo, sconfitta casalinga con Recanati

746 views

La Allianz Pazienza San Severo cede in casa contro Recanati, che vince e conferma il secondo posto. Partita sempre condotta, nonostante i ranghi ridotti, dagli atleti di coach Coen. Intenso il prepartita in cui la società  ha premiato l’allenatore ospite e la squadra ha esposto uno striscione di solidarietà per Luigi “Gigi” Damone, seguito da uno scrosciante applauso  di tutto il pubblico. Infine gli atleti marchigiani hanno ricevuto come presente una confezione  di olio sanseverese offerto dalla ditta Sciroppo.

La cronaca: coach Salvemini schiera nel primo quintetto Bottioni, Di Donato, Ciribeni, Rezzano e Scarponi, mentre tra le file marchigiane scendono in campo Broglia, Pierini, Guarino, Ballabio e Gurini. Primo quarto dell’incontro a favore dell’Allianz Pazienza che si oppone al canestro di Guarino trovando i primi punti marcati Ciribeni, Di Donato e Rezzano (quest’ultimo piazzerà due triple di fila). Recanati, da par suo, prova a contrastare la verve giallonera con l’esperienza di Guarino e la mano calda di Fall che non sbaglia i liberi, portandosi a -2 a un minuto dal termine e sfiorando una rimonta che arriverà con i due punti in contropiede di Gurini e Fall. Il quarto termina sul punteggio di 12-14.

I ragazzi di coach Coen rientrano in campo più agguerriti che mai approfittando di un momento di disordine dei padroni di casa e portandosi sul +8 con i canestri di Pierini, Fall e di un caldissimo Gurini (20-28 al 16′). Soltanto il canestro in sospensione  di Scarponi e la tripla di Smorto costringeranno il coach marchigiano a chiamare timeout. La musica non cambia al rientro sui legni: i “Neri” provano a rincorrere Recanati grazie alle triple di Scarponi ma gli avversari non falliscono e trovano il massimo vantaggio al 19′. Alla fine della seconda frazione il tabellone recita 31-40.

Al rientro sul parquet l’Allianz Pazienza continua nel suo compito di inseguitrice non riuscendo mai a contrastare l’offensiva avversaria che si porterà sul +12 con un gioco da 3 punti del solito Gurini (33-45 al 25′). I punti di Babilodze, Bottioni e Di Donato non servono a dare morale: il basket Recanati corre e segna trovando i canestri di Guarino e Pierini e chiudendo la terza frazione sul punteggio di 48-59.

Inizio ultimo quarto piuttosto “statico” con i padroni di casa che riescono a smuovere il tabellone soltanto al 33′ con Rezzano e successivamente con Scarponi che si replica dai 6.75 e infiamma letteralmente il palazzetto (58-61 al 35′). Il quarto fallo di Smorto e i soliti canestri di Gurini (assoluto MVP dell’incontro) pesano però ai padroni di casa. Negli ultimi minuti l’Allianz fatica a segnare ed è costretta a cedere i due punti al Basket Recanati che sancisce la fine della disputa sul punteggio di 58-68.

La trentesima ed ultima giornata di regular season, in programma domenica 22 Aprile alle ore 18.00 vedrà i Neri di coach Salvemini impegnati a Senigallia ma ormai appare scontato che l’attenzione è al proseguio della stagione, che inizierà senza soluzione di continuità.

Il tabellino

Allianz Pazienza Cestistica San Severo – Basket Recanati 58-68 (12-14, 19-26, 17-19, 10-9)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Ivan Scarponi 14 (1/1, 4/15), Massimo Rezzano 14 (1/4, 4/11), Emidio Di Donato 8 (2/4, 1/5), Antonio Fabrizio Smorto 7 (2/3, 1/5), Levan Babilodze 5 (1/2, 1/3), Riccardo Bottioni 4 (2/7, 0/0), Leonardo Ciribeni 4 (2/3, 0/1), Riccardo Malagoli 2 (1/1, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0), Luigi Coppola 0 (0/0, 0/0), Vincenzo Ventrone 0 (0/0, 0/0) – Coach: Giorgio Salvemini

Tiri liberi: 1 / 1 – Rimbalzi: 33 11 + 22 (Emidio Di Donato 14) – Assist: 19 (Riccardo Bottioni 6)

Basket Recanati: Giacomo Gurini 24 (7/11, 3/7), Attilio Pierini 18 (3/7, 4/6), Francesco Guarino 13 (5/6, 0/4), Yande Fall 11 (4/8, 0/1), Giorgio Broglia 2 (0/2, 0/4), Riccardo Ballabio 0 (0/0, 0/0), Gionata Zampolli 0 (0/0, 0/0), Dalibor Vidakovic 0 (0/0, 0/0), Vasco Pesce 0 (0/0, 0/0), Alberto Razzi 0 (0/0, 0/0), Nicola Cuccoli 0 (0/0, 0/0), Vincenzo Di viccaro 0 (0/0, 0/0) – Coach: Piero Coen

Tiri liberi: 9 / 11 – Rimbalzi: 31 5 + 26 (Attilio Pierini 9) – Assist: 17 (Francesco Guarino 10)

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

Potrebbero interessarti anche...