CALCIO – Colpo di scena: il Torremaggiore potrebbe rinunciare alla Seconda categoria pugliese

2.261 visualizzazioni

di ANTONIO VILLANI.
Potrebbero esserci nelle prossime ore delle novità importanti in casa del Torremaggiore neo promosso nel campionato di Seconda categoria pugliese i cui termini d’iscrizione sono stati prorogati. la società rossoblu potrebbe non iscriversi al torneo pugliese e acquisire il titolo sportivo del Casalnuovo Monterotaro e partecipare al torneo di Prima actegoria molisana. Se ne saprà di più nei prossimi giorni.
Intanto sarà ancora lui a fungere da calciatore-allenatore. Emilio Soldano non vuole affatto appendere le scarpette al chiodo e sarà ancora la guida in campo e fuori dei rossoblu del Torremaggiore anche nella prossima stagione agostica (Seconda pugliese o Prima molisana con la società che pare abbia intenzione di trasferirsi in quella regione). Un guerriero innamorato. Soldano ama quella maglia ed il calcio in sè e per sè, di ciò che porta i colori della sua città. Un legame strettissimo, solido, profondo, sportivo ed umano insieme, issato su valori ben chiari. All’etica, Soldano tiene moltissimo: guai a chi mostra un comportamento fuori luogo.
Soldano ora cercherà di portare il più in alto possibile il nome della sua città a livello calcistico dopo che Torremaggiore ha vissuto anni importanti con l’Eccellenza pugliese (ai tempi di Delio Rossi). Soldano, infatti, dovesse individuare un periodo aureo non ha dubbi: sceglie gli anni a cavallo tra l’ottanta e il novanta del millennio scorso, anni in cui il Torremaggiore disputava campionati importanti.

Potrebbero interessarti anche...