CALCIO – TERZA CATEGORIA – Poggio Imperiale. Dopo 5 anni domenica mattina ritornerà a rotolare un pallone

Domenica mattina ritornerà a rotolare il pallone a Poggio Imperiale. Ritorna il calcio giocato dopo cinque anni: al campo sportivo “Franco Sampietro” si giocherà Poggio Imperiale-Peschici (ore 10,30) valevole per la seocnda giornata del campionato di Terza categoria. 

La passione per il calcio, la determinazione e la voglia di fare, questa volta hanno trionfato sulle mille difficoltà che imposero alla vecchia compagine societaria la terminazione dell’attività sportiva nel 2013. 

Da lì cinque anni di buio pesto per il calcio agonistico a Poggio Imperiale, fino a domenica scorsa quando Maselli, Mascolo, Garofalo, Alfano e Tarulli sono scesi in campo ad Ischitella (sconfitta a testa alta per 1-4, ma solo nel finale).

La presidenza è stata affidata a Antonio D’Atena, che rappresenta proprio una delle principali novità. Restano confermati invece Luigi Garofalo e Vincenzo D’Amato, entrambi vice di D’Atena. Lasegreteria va a Giuseppe Saccone, al quale è attribuita anche la delega ai rapporti con gli altri enti, e la tesoreria ad Antonio Caroppi, tutti e due giovani collaboratori delle passate società. Concludono la composizione del direttivo Vincenzo Giammarino, che è anche uno dei tecnici, Giuseppe Restani e Claudio Saccone.

Oltre al citato Giammarino, per la gestione dell’area tecnica la società si avvale delle competenti figure di Vincenzo Giuliani e Alfonso Caroppi. 

Ora il debutto casalingo per Abbatantuoni, Buzzerio, Sabil e Lentinio. In realtà, tutto il gruppo conta sul supporto della cittadinanza dagli spalti per gli incontri casalinghi, che si terranno sempre la domenica alle 10,30 presso lo Stadio Comunale “Franco Sampietro”.

E Saitto, Diallo, Pizzicoli, Cavallo e Cylla, nonostante la corazzata Peschici parta con propositi di vittoria finale, vogliono compiere l’impresa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento