855 visualizzazioni

SAN SEVERO – NELLA SECONDA PROVA INTERREGIONALE UNDER 14 IL CLUB SCHERMA VINCE TRE ORI

Ottimi riscontri per il Club Scherma San Severo in occasione della Seconda Prova Interregionale disputata a Foggia: in una rassegna che ha visto al via oltre duecentocinquanta atleti in rappresentanza di 18 Società provenienti da tre diverse regioni (Puglia, Basilicata e Molise) il sodalizio del Presidente Gaspare Lorenzo Venditti ha ottenuto tre vittorie su sei gare di sciabola in programma, confermandosi forza trainante per la scherma pugliese nell’arma bitagliente. A salire sul gradino più alto del podio sono stati Vincenzo Caccavelli tra i Giovanissimi, Sophia Bucci tra le Giovanissime e Martina Giancola nelle Ragazze/Allieve. Molto positivo anche il terzo posto di Antonio Ciccone tra i Maschietti. Un plauso va rivolto anche ai cinque moschettieri della categoria Ragazzi/Allievi Samuele Argiolas, Stefano Riccioni, Mario Rizzo, Felice Starace e Luigi Villani. Speciale menzione va ai piccoli protagonisti delle gare pre-agonistiche: Nicol Bentivoglio, Sofia Rosa Di Maria, Anna Chiara Florio, Gloria Perillo, Viola Perillo, Vincenzo D’Angelo e Domenico Montagano, oltre a Lory Conte, Gaia Tantimonaco, Davide Laterza ed Emanuele Riccioni. Sono risultati che fanno ben sperare in vista dei prossimi appuntamenti stagionali e che suonano come grande incoraggiamento per lo staff tecnico dei fratelli Pietro ed Alessandro Fino e del professor Pino Minischetti. Il vivaio sanseverese sarà senz’altro foriero di rosee prospettive per gli anni a venire, visto il consistente numero di piccoli sciabolatori impegnati nel Club di via Catania: il futuro è in buone mani!

L’UFFICIO STAMPA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

855 visualizzazioni