SAN SEVERO – Il Teatro “Verdi” accoglie la “Carmen” dopo dieci anni di assenza. Il 9 febbraio spettacolo degli “Amici della Musica”

783 visualizzazioni

Conto alla rovescia per la rappresentazione della “Carmen” al Teatro “Verdi” di San Severo dopo dieci anni di assenza con lo spettacolo “Histoire de Carmen” dell’Associazione Amici della Musica (stagione concertistica n. 50). Lo spettacolo si terrà sabato 9 febbraio 2019, al Teatro “Verdi” di San Severo, sipario alle ore 20.30 (porta ore 20). Musiche del gruppo “Ensemble del Sud” diretto dalla foggiana Gianna Fratta e racconta le memorie dal carcere di Don Josè, l’immaginario protagonista del femminicidio più famoso nella storia del melodramma. È dal suo “resoconto” che nasce “Histoire de Carmen”, originale rivisitazione del capolavoro di Bizet ispirata al racconto di Mérimée e al libretto di Meilhac e Halévy.

Tutto si muove intorno all’attore Christian Levantaci, il geloso brigadiere Don José che uccide la sigaraia di Siviglia e che, in questa inedita mise en espace con le musiche del compositore francese, narra la storia di Carmen dalla cella nella quale è stato rinchiuso. È il racconto dal punto di vista di chi ha amato fino alle estreme conseguenze una donna libera e indipendente, diventata il simbolo della lotta contro la violenza di genere.

Così, come in un sogno doloroso, riappaiono in scena tutti i protagonisti della storia. Una storia scandalosa e immorale, come la volle Bizet, autore di uno dei melodrammi ancora oggi tra i più rappresentati in tutto il mondo, adesso nelle mani di Gianna Fratta. In scena, nel ruolo di Carmen, Angela Bonfitto, mentre Leonardo Gramegna è Don Josè. Completano il cast, Cuneyt Unsal nei panni del torero Escamillo, Libera Granatiero in quelli dell’innocente Micaela e Ilaria Bellomo e Monica Paciolla nelle vesti delle zingare Frasquita e Mercedes.  

L’evento è organizzato in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo Roma, la Regione Puglia – Assessorato dall’Industria Turistica e Culturale, la Città di San Severo – Assessorato alla Cultura, Resonance – Ritorni e sonorità fra arte, natura, cultura ed emozioni, FSC 2014-2020, Piiil Cultura Puglia e con l’Unione Europea.

Biglietti in vendita al botteghino del Teatro da giovedì 7 febbraio ore 11/12 – 18:30/19:30

Info e prenotazioni 348.6628775

Potrebbero interessarti anche...