312 visualizzazioni

SAN SEVERO – La consigliera Buca: la ss 16 disastro targato Miglio

In questi giorni stiamo assistendo all’ennesimo spot propagandistico di questa amministrazione Miglio. Spot che lo coinvolge anche come ex presidente della provincia, oltre che come Sindaco, ovvero la presentazione del progetto per la SS16 che collega Foggia a San Severo. 

Ebbene questo progetto NON prevede la creazione di quattro corsie, così come avvenuto per altre tratte, bensì la presenza di 2 corsie di marcia e la cosiddetta viabilità di servizio. Per un costo di 130 milioni di euro per 20km circa. 

Mi chiedo come sia possibile fare di questo progetto un vanto quando ci si comporta come se la Puglia terminasse a Foggia, come se San Severo e tutto l’Alto Tavoliere non esistessero. Qualcuno ha giustificato questo atteggiamento insinuando che il traffico veicolare è inferiore rispetto a quello della tratta Foggia-Bari. A questo punto mi chiedo: ma come mai la Foggia-Lucera e la Foggia-Manfredonia hanno 4 corsie?

Lì in traffico è superiore rispetto alla San Severo-Foggia? Considerando che il nostro bacino di utenza proviene anche dal nord Italia, mi sembra che la risposta sia ovvia: no. 

Tutto questo è stato solo strumentalizzato per poter fare propaganda elettorale. Tutto l’Alto Tavoliere è già stato pesantemente penalizzato oltre che dalla condizione pessima delle strade, anche dalla mancata fermata di numerosi treni.

Come consigliere comunale faccio un appello accorato, per istituire un tavolo collegiale con la presenza di tutti i sindaci e amministratori dell’Alto Tavoliere per discutere insieme poiché é necessario far comprendere che gli incidenti che spessissimo hanno causato vittime e feriti non hanno né prezzo né colore politico. Occorre modificare subito il progetto perché siano previste anche per noi 4 corsie che diano maggiore sicurezza e percorribilità a tutti i cittadini. 

Maria Grazia Buca

Capogruppo consiliare Direzione Italia 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

312 visualizzazioni