SAN SEVERO – Un pino è caduto per il forte vento in via Alessandrini. Immediatamente piantumate nuove essenze arboree

810 visualizzazioni

Negli ultimi giorni gli uffici comunali hanno provveduto ad eliminare dei pini posizionati in Via Alessandrini. A tal proposito il Sindaco avv. Francesco Miglio, il Vice Sindaco con delega all’Agricoltura Francesco Sderlenga e l’Assessore alla Sicurezza Michele Del Sordo, precisano quanto segue:
“Gli uffici comunali, coordinati dal Dirigente ing. Benedetto Di Lullo,  ci hanno riferito che il forte vento dei giorni scorsi ha portato alla caduta improvvisa di un albero di tipo pino che non presentava problemi particolari ed era apparentemente in buono stato vegetativo. La caduta del pino non ha auto per fortuna conseguenze ulteriori, perché in quel momento non vi erano persone nella zona, come spesso accade, trattandosi di un quartiere molto popoloso. La caduta improvvisa del pino e il suo apparente buono stato ha preoccupato non poco gli uffici comunali preposti al controllo del verde pubblico: a seguito di un meticoloso sopralluogo per eliminare ogni tipo di preoccupazione e di potenziale grave pericolo per la cittadinanza è stato deciso di abbattere altre piante della stessa tipologia di quella caduta. E’ stato pertanto deciso dagli uffici comunali la eliminazione totale del potenziale rischio a garanzia della pubblica incolumità. Occorre altresì precisare che l’intervento del Comune non sarà solo di eradicazione degli alberi, ma di piantumazione contestuale di altre essenze arboree idonee ad un contesto urbano. La piantumazione sarà immediatamente eseguita. Giova infine ribadire che l’Amministrazione Comunale è sensibile al verde pubblico: nel solo anno 2018 sono stati piantumati circa 40 nuovi alberi che hanno sostituito quelli precedentemente eradicati: la stessa attenzione sarà riposta anno dopo anno. Da parte della Civica Amministrazione non può che emergere una forte cultura rispetto al verde e alla sicurezza pubblica”.

San Severo, 8 febbraio 2019
                                                                Il Portavoce
                                                        (dott. Michele Princigallo)

Potrebbero interessarti anche...