SAN SEVERO – Lega: sportello antiracket e osservatorio legalità sugli appalti

588 visualizzazioni

Usura e sovra indebitamento sono fenomeni tristemente in aumento nelle regioni del sud Italia e anche nella nostra città, a causa della crisi e della scarsa informazione circa l’accesso ai fondi destinati a queste eventualità. Per tale motivo il direttivo della Lega San Severo lavorerà affinché venga istituito uno sportello comunale anti racket incentrato sull’ascolto, la formazione e l’aiuto ad imprese e famiglie contro tali fenomeni. In fase preventiva questo sportello dovrebbe essere orientato a chi è in difficoltà economiche ed è a rischio d’usura o sovra indebitamento mentre in fase effettiva sarà rivolto a chi è già sotto usura e non ha ancora maturato la decisione di denunciare; in fase ricostruttiva, poi, si rivolgerà a chi ha denunciato e teme per la propria incolumità. Uno sportello ben funzionante inoltre si dovrebbe far carico di creare una rete tra istituzioni, Enti, istituti bancari, professionisti, privati ed associazioni finalizzata alla prevenzione del fenomeno anche mediante l’ausilio degli istituti scolastici. Altresì importante sarebbe la creazione ed il mantenimento in misura continuativa e funzionante di un osservatorio per la legalità finalizzato soprattutto a vigilare sul corretto operato degli amministratori. Si ritiene che, nell’ottica di costruzione di un futuro migliore del tempo che stiamo vivendo, queste siano delle mosse imprenscindibili per qualunque amministrazione comunale andrà a formarsi dopo le elezioni di maggio 2019 e auspichiamo che tutte le forze che andranno a misurarsi in tale momento elettorale saranno complici nella costruzione di questo importante passo per San Severo.

Direttivo Lega San Severo

Potrebbero interessarti anche...