SAN GIOVANNI ROTONDO – Tre progetti per portare l’acqua nelle contrade

735 visualizzazioni

Entro pochi giorni dieci famiglie in località Croce del Quarto potranno avere servizi idrici efficienti e moderni.

Si tratta del completamento dei lavori del tronco dell’acquedotto, finanziato con fondi comunali, di oltre 270 metri che andrà a concretizzare una promessa dell’amministrazione comunale.

«Dopo diversi anni di attesa, daremo corso a un preciso impegno per venire incontro alle più che legittime richieste di alcune famiglie. Un intervento che va nella direzione di aumentare la qualità dei servizi offerti anche nelle contrade cittadine e garantire una migliore igiene ambientale nelle zone interessate. Con gli interventi realizzati mettiamo in evidenza che per l’amministrazione comunale non esistono cittadini di serie B, quelli delle contrade, in passato spesso abbandonati al loro destino e alle loro rivendicazioni», sottolinea l’assessore ai lavori Pubblici, Aurelio Pasqua.

Tra l’altro, l’intervento in contrada Croce del Quarto, non sarà l’unico ad essere completato. Nei prossimi giorni partiranno anche i lavori, finanziati dall’autorità idrica regionale per un importo di 158mila euro, di due tronchi in Contrada Piano e in Contrada Ferrareccia. Il primo di circa 500 metri, il secondo di quasi 300 metri. «Anche in questo caso, oltre a una indispensabile opera idrica, andremo a realizzare un vero e proprio intervento sociale per quelle famiglie che hanno dovuto fare fronte a un disagio abitativo per mancanza di servizi adeguati a una città che vuole essere moderna, anche nelle periferie e nelle località più decentrate», evidenzia l’assessore Pasqua.

Potrebbero interessarti anche...