FOGGIA – Sabato 23 la presentazione del libro postumo di Emiddio Novi, “La riscossa populista”

1.284 visualizzazioni

Sabato prossimo 23 febbraio alle ore 17 sarà presentato a Foggia “La riscossa populista”, il libro postumo di Emiddio Novi, l’ex senatore originario di Sant’Agata di Puglia scomparso lo scorso agosto in seguito a un tragico incidente, avvenuto proprio nel suo paese natale.

L’evento, voluto e patrocinato dall’Amministrazione comunale di Foggia, si terrà presso la sala “Fedora” del Teatro “Giordano”. Il sindaco Franco Landella porterà il suo saluto istituzionale in apertura dell’incontro.
Nel ricordo dell’ex parlamentare si alterneranno anche tanti rappresentanti della comunità santagatese, a cominciare dal primo cittadino del Comune del Subappennino, Gino Russo, e da due studiosi legati a Novi da profonda amicizia, Raffaele Letterio e Biagino Luparella. Ma saranno tante le persone originarie di Sant’Agata presenti in sala. Innanzitutto l’assessore all’Ambiente del Comune di Foggia Francesco Morese, primo motore dell’iniziativa oltre, naturalmente, ai familiari di Novi: la moglie Pinuccia e i figli, due dei quali, Alessandro e Vittorio, hanno curato personalmente l’edizione de “La riscossa populista”. Santagatese è anche Peppe Cautillo, che ha coordinato l’organizzazione dell’evento.
Il testo è un appassionato saggio di riflessione politica, che già dal titolo rivela la volontà di trattare il populismo non come fenomeno negativo, ma come risposta alle depredazioni compiute a danno dei popoli dalla finanza internazionale.
A illustrare il lavoro di Emiddio Novi sarà l’ex sindaco di Foggia Paolo Agostinacchio, che con l’ex senatore di Forza Italia ha condiviso molte battaglie in Parlamento.
Interverrà Vittorio Novi, che de “La riscossa populista” ha curato anche la postfazione.
L’incontro sarà moderato dalla giornalista Samantha Berardino, anche lei di Sant’Agata, che dirige Artemisium web tv, la piattaforma informativa on line del comune del Subappennino.

Potrebbero interessarti anche...