SAN SEVERO – NELLA STRACITTADINA L’A.S.D. GIOVENTU’ CALCIO NON VA OLTRE IL PAREGGIO!

549 visualizzazioni

riceviamo e pubblichiamo

Il derby sanseverese che vede l’A.S.D. Gioventù calcio San Severo a ben ventisette punti di distacco dall’altra compagine, cioè l’AUDAX, finisce con un pareggio a reti bianche ma con l’amaro in bocca per la GIOVENTU’ calcio San Severo in virtù del fatto che anche la capolista Peschici impatta anch’essa in casa con L’ELCE Deliceto per 1 a 1. E’ certo anche se il derby è una partita a se e il risultato lo ha dimostrato, oggi i giallorossi di mister Ferrara, anche se rimaneggiati viste le assenze dei titolari Michele Palma, Vanni Di Nunzio e Giuseppe Villani, possono recriminare solo della traversa presa a dieci minuti della fine da Ivan Cursio e di un rigore non dato dall’arbitro nel primo tempo, netto fallo su Enzo Nardella. Nonostante aver giocato un primo tempo ad una porta e con vento contrario gli ospiti della Gioventù calcio, sembrano un po’ contratti non concretizzando le finalità di gioco rendendo le stesse poco pericolose e quindi sterili. La ripresa sembra la fotocopia della prima tranne dell’unico vero affondo dell’Audax, dove la squadra di casa recrimina un rigore per un fallo di mani che l’arbitro non concede in virtù del fatto che ritiene le stesse vicino al corpo e quindi ritenendo il rigore inesistente. La squadra ospite della Gioventù calcio San Severo invece si morde le mani a dieci minuti dalla fine per una traversa centrata in pieno da Ivan Cursio e non finalizzata bene sul rimpallo da Ivan Palletta. Il Vice presidente Leonardo Iadevaio commenta così: Un derby non all’altezza delle aspettative in virtù del fatto che la Gioventù calcio San Severo non ha saputo esprimersi al meglio trasformando una partita di livello discreto e quindi adagiandosi alla squadra avversaria che occupa la terzultima posizione in classifica. Il calcio è bello anche per questo anche perché quando ci si crede di vincere facile, come lo è stato all’andata, ci si sbaglia di grosso perché tutte le partite ma soprattutto i derby vanno affrontati con la giusta determinazione. Anche questa settimana per il settore giovanile della Gioventù calcio San Severo è stata una settimana soddisfacente. Non per altro vincono prima gli Allievi di mister Gianluca Cassone per 2 a 1 contro l’Herdonia calcio, mentre i giovanissimi di mister Mimmo Messinese stravincono con una goleada contro l’ELCE Deliceto per 7 a 0. Comunque tutto sommato ancora un’altra settimana positiva per la Gioventù Calcio San Severo che continua la sua rincorsa con la prima squadra sul Peschici visto il vantaggio ancora invariato, a soli due punti. Mentre gli allievi di mister Gianluca Cassone che con la sconfitta della Gioventù calcio Foggia a Bovino e con una gara da recuperare ci si gioca il campionato a sei giornate dalla fine. Invece con la vittoria dei giovanissimi di Mister Messinese gli stessi consolidano il terzo posto in classifica e chissà se fino alla fine del campionato non si arriva ad agguantare anche il secondo posto giusta posizione per una squadra che sta dimostrando di essere molto determinata. La femminile di mister Ilaria Maratea per questa settimana vi è stata la giornata di riposo.

Potrebbero interessarti anche...