CALCIO – SERIE B – IL FOGGIA RIMONTA IL CITTADELLA, MA CONQUISTA SOLO UN PUNTO

354 visualizzazioni

CALCIO SERIE B

FOGGIA – CITTADELLA  1-1

FOGGIA (3-5-2): Leali 6; Tonucci 5.5, Billong 5.5, Ranieri 6; Zambelli 5.5 (19’ st Cicerelli 6), Greco 6, Gerbo 6, Kragl 6, Deli 6; Chiaretti 5 (19’ st Mazzeo 6), Iemmello 5.

In panchina: Noppert, Agnelli, Loiacono, Arena, Ngawa, Galano, Cavallini, Marcucci, Boldor, Matarese. 

Allenatore: Grassadonia 5.5.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 6.5; Cancellotti 6, Drudi  5.5 (1’ st Frare 5.5), Adorni 6, Benedetti 6.5; Siega 5.5 (22’ st Settembrini 6), Iori 6, Branca 6; Schenetti 6 (39’ st Proia sv); Moncini 5.5, Finotto 5.5.

In panchina: Maniero (P), Parodi, Camigliano, Panico, Maniero, Bussaglia, Diaw.  

Allenatore: Venturato 6.

ARBITRO: Baroni di Firenze 6.

RETI: 10’ st Tonucci (aut.), 36’ Mazzeo (rig.).

NOTE: giornata primaverile con cielo sereno Terreno in buone condizioni. Spettatori 9.000 circa (una trentina  i tifosi ospiti). Ammoniti: Drudi, Benedetti, Tonucci, Mazzeo, Greco. Angoli: 8-5 per il Cittadella. Recupero:  2′- 4′.

Il Foggia deve rinviare ancora una volta l’appuntamento con la vittoria sul proprio terreno di gioco. E vede sempre più complicata la situazione di classifica in zona pericolo. Dopo il vantaggio ospite, propiziato da una sfortunata autorete di Tonucci, i rossoneri, spinti dal loro pubblico, hanno spinto come forsennati negli ultimi 20’. Anche perché Mister Grassadonia (al ritorno in panchina dopo l’esonero di Padalino, sia pur tardivamente, ha inserito Mazzeo e Cicerelli per assicurare una maggiore spinta in fase offensiva. . Si è visto così un Foggia più concreto in attacco. Iemmello ha fallito due ghiotte occasioni, mentre Mazzeo si è procurato il calcio di rigore che poi, con freddezza, ha trasformato, ristabilendo la parità. Nel convulso assalto finale il Cittadella, con qualche difficoltà, è riuscito nell’intento di tornare a casa imbattuto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento