CERIGNOLA – Furto di energia elettrica: ai domiciliari un 52enne

2.688 visualizzazioni

Attraverso un pericoloso allaccio abusivo, rubava energia elettrica per alimentare la sua abitazione. E’ quanto scoperto a Cerignola, dai carabinieri della stazione ofantina.

Per il fatto, i militari hanno arrestato un cittadino marocchino di 52 anni, accusato di furto di energia elettrica. L’uomo – è stato accertato – aveva predisposto nella sua abitazione un pericoloso allaccio abusivo al cavo elettrico della rete Enel, con il quale aveva prelevato abusivamente energia elettrica stimata complessivamente in 3.855 euro. Dopo le formalità di rito, il 52enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

 

Potrebbero interessarti anche...