SAN SEVERO – UN SUCCESSO PER GLI ALUNNI DEL DE AMICIS IL PERCORSO “QUADRATO IN FESTA”

4.110 visualizzazioni

Non solo la matematica è reale, ma è l’unica realtà.
(Martin Gardner)
Festa della matematica 2019
È stato un vero successo il percorso di innovazione didattica “Quadrato in festa” intrapreso dagli alunni della Scuola Primaria del Circolo Didattico Statale “De Amicis “ di San Severo volto allo sviluppo delle competenze logico-scientifiche attraverso la virtuosa interazione tra mondo reale e mondo matematico.
L’idea di avvicinare sempre più gli alunni alla matematica presente nell’ambiente che li circonda, nasce dalla lettura del libro“Itinerari matematici di Puglia” dell’autrice Sandra Lucente che le docenti hanno personalmente incontrato per approfondire il linguaggio matematico insito nelle diverse situazioni.
L’ambizioso traguardo delle docenti sta nell’abituare il futuro cittadino a “vedere” con occhio matematico la realtà che lo circonda attraverso una molteplicità di attività interdisciplinari. Sono stati utilizzati più canali di comunicazione ed una metodologia diversa, per facilitare l’acquisizione di alcuni concetti matematici e linguistico-espressivi .
L’intento è stato di creare un ambiente di apprendimento con modalità didattiche costruttive e partecipative, attraverso una didattica laboratoriale.
I piccoli viaggiatori matematici della classi terze hanno sperimentato fisicamente la disposizione degli scacchi sui quadrati della scacchiera più grande d’Europa, posta come pavimentazione della piazza di Poggio Imperiale così come le classi quarte sulla scacchiera di Torremaggiore; gli alunni hanno intrecciato i passi di una danza di gruppo con la perfetta geometria dei quadrati nel quadrato, dei bianchi e dei neri. Essi si sono avvicinati anche al gioco degli scacchi come linguaggio alternativo, quale strumento per sviluppare le proprie capacità logico-deduttive, favorendo lo sviluppo di abilità varie di tipo cognitivo.
Grande valore formativo anche per il coinvolgimento della Scuola Primaria di Poggio Imperiale e la Scuola Primaria E. Ricci di Torremaggiore che hanno condiviso lo stesso percorso didattico nonché la manifestazione in occasione della festa del PI Greco Day.
Un ringraziamento ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Scolastici coinvolti, al sindaco Di Poggio Imperiale per la disponibilità e ospitalità, ai genitori, alle agenzie di trasporto Acapt e Ferrovie del Gargano che hanno dato maggiore disponibilità di autobus per le corse di linea per la trasferta degli alunni del Circolo ”De Amicis” presso Poggio Imperiale e Torremaggiore.

Potrebbero interessarti anche...