CALCIO – SERIE B – GIUDICE SPORTIVO: SQUALIFICATO GRECO DEL FOGGIA

1.812 visualizzazioni

RISULTATI DI GARE
Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni in esito all’esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:
SERIE BKT
Gare del 29-30 marzo 2019 – Undicesima giornata ritorno
Ascoli-Benevento 2-2
Brescia-Foggia 2-1
Carpi-Crotone 1-2
Cittadella-Padova 1-1
Cosenza-Palermo 1-1
Cremonese-Hellas Verona 1-1
Perugia-Livorno 3-1
Salernitana-Venezia 1-1
B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 31 marzo 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Gare del 29-30 marzo 2019 – Undicesima giornata ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CALDIROLA Luca (Benevento): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CAPPELLETTI Daniel (Padova): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CONCAS Fabio (Carpi): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
NESTOROVSKI Ilija (Palermo): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
TUIA Alessandro (Benevento): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ARDEMAGNI Matteo (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BELLUSCI Giuseppe (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quindicesima sanzione).
BROSCO Riccardo (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
DI MARIANO Francesco (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
DOS SANTOS MACHADO Claiton (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GRECO Leandro (Foggia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
LOPEZ GASCO Walter Alberto (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
RAJKOVIC Slobodan (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
TROIANO Michele (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
UNDICESIMA SANZIONE
MODOLO Marco (Venezia)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
DI TACCHIO Francesco (Salernitana)
OTTAVA SANZIONE
DRUDI Mirko (Cittadella)
GYOMBER Norbert (Perugia)
JAJALO Mato (Palermo)
SETTIMA SANZIONE
DERMAKU Kastriot (Cosenza)
FARAONI Marco Davide (Hellas Verona)
GERBO Alberto (Foggia)
LAVERONE Lorenzo (Ascoli)
STRIZZOLO Luca (Cremonese)
SESTA SANZIONE
IMPROTA Riccardo (Benevento)
IORI Manuel (Cittadella)
MURAWSKI Radoslaw Pawel (Palermo)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
GIGLIOTTI Guillaume (Salernitana)
GONNELLI Lorenzo (Livorno)
LOIACONO Giuseppe (Foggia)
SCIAUDONE Daniele (Cosenza)
TERZA SANZIONE
CHERUBIN Nicolo (Padova)
FALZERANO Marcello (Perugia)
FIRENZE Marco (Crotone)
MOREO Stefano (Palermo)
SECONDA SANZIONE
CODA Massimo (Benevento)
DALL’OGLIO Jacopo (Brescia)
GYAMFI Bright (Benevento)
LOLLO Lorenzo (Padova)
ROCCA Michele (Livorno)
SPALEK Nikolas (Brescia)
UMAR Sadiq (Perugia)

PRIMA SANZIONE
CASTAGNETTI Michele (Cremonese)
CHAJIA Moutir (Ascoli)
CICIRETTI Amato (Ascoli)
EMPEREUR Alan (Hellas Verona)
VIVIANI Mattia (Brescia)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
PADELLA Emanuele (Ascoli)
AMMONIZIONE
SECONDA SANZIONE
CARRETTA Mirko (Cremonese)
b) ALLENATORI
AMMONIZIONE
DEL FOSCO Antonio (Ascoli): per essersi, al 48° del secondo tempo, alzato dalla panchina aggiuntiva, allontanandosi di circa trenta metri dalla stessa, per impartire disposizioni ad un calciatore della propria squadra.
LANNA Salvatore (Brescia): per avere, al 20° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
c) DIRIGENTI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
STEFANELLI Stefano (Carpi): per avere, al 31° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, con espressioni irriguardose, contestato una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
Il Giudice Sportivo: avv. Emilio Battaglia
” ” “
_________________________________________
PUBBLICATO IN MILANO IL 31 MARZO 2019
IL PRESIDENTE

Potrebbero interessarti anche...