FOGGIA – Ricci (UIL): “Siamo una forza sindacale che vince e convince”

375 visualizzazioni

Sanità, infrastrutture, concertazione, legalità, lavoro, le priorità indicate dal segretario generale

Elezioni europee, amministrative, dialogo con Governo e Regione Puglia, sanità, piani sociali di zona, infrastrutture, legalità e lotta al caporalato, lavoro. Un discorso a 360 gradi quello del segretario generale della UIL Foggia, Gianni Ricci, ad apertura del Consiglio Generale Territoriale.

Ricci è quindi passato ad analizzare lo stato di salute della UIL Foggia: “I dati in nostro possesso confermano un trend positivo che ci vede ai primi posti in Capitanata in materia di servizi di CAF e Patronato. Abbiamo fatto un ottimo lavoro in questi anni ma questo per tutti noi deve essere solo un punto di partenza: se su infrastrutture strategiche e sanità, lavoro e lotta al precariato non arriveranno le risposte necessarie per garantire sviluppo in Capitanata, siamo pronti a scendere di nuovo in piazza. Non ci spaventano le sfide, non ci spaventa il cambiamento. Siamo una forza sindacale che vince e convince perché la nostra mission è la dignità del lavoro”.

Dopo intenso e articolato dibattito, Franco Busto, Segretario Generale UIL Puglia e Bari-Bat: “La Uil Foggia è una realtà giovane e in continua crescita, un tassello fondamentale della UIL Puglia. Ora, però, dobbiamo continuare a lavorare insieme: per continuare a migliorare c’è bisogno del contributo di tutti.

Abbiamo fatto tante cose importanti in questi anni ma oggi siamo di fronte ad una sfida nuova. Noi non possiamo attendere che le cose arrivino dall’esterno. Dobbiamo essere sempre più una forza moderna e propositiva, un sindacato aperto ai giovani e ai disoccupati, in grado di spingere la politica a guardare più in là delle scadenze elettorali”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento