CERIGNOLA – LA POLIZIA ESEGUE MISURE CAUTELARI NEI CONFRONTI DI PLURIPREGIUDICATI LOCALI

1.338 visualizzazioni

Nell’ambito di attività predisposte per contrastare la criminalità diffusa, Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato hanno tratto in arresto due pregiudicati locali:

LOSURDO Cosimo Damiano, classe 1981, cerignolano, è stato rintracciato e sottoposto agli arresti domiciliari poiché, nei suoi confronti, gravava un ordine di esecuzione per l’espiazione in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Foggia, dovendo espiare la pena di mesi due di reclusione per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica commesso nel 2013;

CARULLI Salvatore, classe 1981, cerignolano, è stato rintracciato e sottoposto agli arresti domiciliari poiché gravava un ordine di esecuzione per l’espiazione in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Bologna, dovendo espiare la pena di mesi uno e giorni diciassette di reclusione per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti commesso in Bologna il 04.06.2009.

Continuano serrati i controlli nell’area cerignolana a mezzo di pattuglie  della Polizia di Stato al fine di assicurare una maggiore percezione di sicurezza da parte dei cittadini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento