FOGGIA – FEDEREVENTI, RINNOVATI I VERTICI. FRACASSO LA NUOVA PRESIDENTE

255 visualizzazioni

Foggia, 17 aprile 2019 – Rinnovato il direttivo di Federeventi Confcommercio provincia di Foggia. L’assemblea elettiva si è riunita mercoledì 17 aprile presso la sede dell’Associazione foggiana.

Ester Fracasso, imprenditrice nel settore eventi, è stata eletta presidente.

Il direttivo è così composto:

  1. Giusy Albano, settore catering per eventi e banqueting
  2. Ombretta Altamura, settore catering per eventi e banqueting
  3. Maria Cinelli, settore organizzazione congressi ed eventi
  4. Salvatore De Matteo, agente di spettacolo
  5. Michelino De Martinis, settore servizi per il turismo, spettacolo e wedding
  6. Antonio De Michele, settore comunicazione, organizzazione eventi e web marketing
  7. Ilenia Diana, settore promozione eccellenze gastronomiche
  8. Danila Paradiso, settore comunicazione e media relations
  9. Andrea Pietrocola, comunicazione per settore food

Nell’occasione, il presidente uscente Federeventi Foggia, Stefano Bezzi, è stato nominato, da Damiano Gelsomino, presidente onorario del sindacato di categoria.

“La mia è solo una carica, un nome, il lavoro sarà sempre di squadra  – ha dichiarato Ester Fracasso -.  Il prossimo obiettivo sarà quello di allargare il perimetro del nostro sindacato, coinvolgendo i blogger, vera risorsa per chi fa eventi,  i fornitori di servizi per l’organizzazione di iniziative, dai service fino a dj. Creare un evento vuol dire creare una squadra, ognuno con il proprio talento è fondamentale per la buona riuscita dell’iniziativa. Ma, importante sarà anche l’azione che, come sindacato, potremo fare per spingere perché i nostri diritti vengano normati. Infatti il nostro settore è cresciuto, ma manca l’aggiornamento alle tutele. Infine, daremo grande risalto alla formazione degli addetti al lavoro. Non cresciamo se pensiamo di sapere già tutto: siamo in continua evoluzione e questi continui cambiamenti abbiamo il dovere di agganciarli e farli nostri”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento