SAN SEVERO – DE AMICIS – La “Giornata della legalità”

1.287 visualizzazioni

Circolo Didattico  Statale di San Severo “De Amicis”

Scuola Amica Unicef

“Giornata della legalità”

  Mercoledì 5 giugno u.s. nel giardino del plesso G. Rodari del  Circolo Didattico De Amicis, di San Severo grande evento per la “ Giornata della legalità” sul tema dei Diritti dei Bambini a conclusione del progetto MIUR-UNICEF  “Una scuola amica delle bambine dei bambini e degli adolescenti”.  Il progetto, giunto quest’ anno alla sua quarta edizione, ha coinvolto tutte le  insegnanti e gli alunni delle classi terze.

Per  l’attuazione del percorso didattico è stata predisposta apposita UDA interdisciplinare dal titolo “Diritti in fiabe”, gli alunni, attraverso le fiabe a loro più note: Pollicino, Hansel e Grethel, Cappuccetto Rosso, Pinocchio, Il Gigante Egoista e la Gabbianella e Il Gatto, hanno scoperto la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e i diritti ad esse connesse; dal Diritto alla vita al  Diritto al gioco… gli alunni hanno rappresentato   le fiabe   con splendidi disegni  che sventolavano  festosi sul grande albero dei diritti che ha fatto bella mostra di sé nel giardino della scuola. Tematica trasversale il diritto alla Pace, diritto imprescindibile per tutti e con  il canto “La danza della pace” si è dato inizio alla manifestazione alla presenza di  genitori, nonni e amici e con  la guida attenta ed esperta delle insegnanti gli alunni, a turno, hanno drammatizzato le fiabe, recitato splendide poesie e filastrocche a tema e   intonando   canti e   marciando  sull’inno  dei diritti dei bambini hanno incuriosito tutti  parlando  di “ legalità”.

Presente all’evento la vicaria ins. Mennella Maria Grazia che ha portato ai presenti il saluto della dirigente scolastica e il sindaco della città avv. Francesco Miglio accompagnato dall’ assessore alla Pubblica Istruzione dott.ssa Simona Venditti.  Il Primo Cittadino nel suo discorso, ha riconosciuto il valore altamente formativo del tema della “legalità” e il grande impegno dei docenti su una tematica così delicata e  importante. La mattinata, gioiosa e molto partecipata,  si è conclusa con la distribuzione da parte del Sindaco di una copia della Costituzione a tutti  gli alunni.

A fare da cornice bellissime Pigotte realizzate da  un nutrito gruppo di mamme che hanno aderito alla parte solidale del progetto sul tema “Adotta una Pigotta” realizzate in occasione del mercatino di Natale con il patrocinio dell’ Amministrazione Comunale durante il quale  sono state adottate ben 88 pigotte.

L’Unicef, dal 1999, utilizza queste bambole, simbolo di gioia e serenità, per ottenere fondi a sostegno delle vite dei bambini nei paesi in via di sviluppo. Ogni bambola apre un cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che verrà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia.

“Un grande ringraziamento va” dice la ref. ins. Salatti Grazia “Alla dirigente scolastica dott.ssa Patrizia Ruggiero, ai docenti per l’impegno profuso, a tutto il personale della scuola e  alle famiglie per la grande collaborazione.”

Potrebbero interessarti anche...