FOGGIA – Sottoscrizione Cis Capitanata,i portavoce del Movimento 5 stelle: «Questa è la politica del fare»

507 visualizzazioni

Nota congiunta, parlamentari M5S di Capitanata:  Marialuisa Faro, Carla Giuliano,Giorgio Lovecchio, Rosa Menga, Gisella Naturale, Marco Pellegrini, Francesca Troiano, del parlamentare europeo  Mario Furore e della consigliera regionale Rosa Barone.

 

Sottoscrizione Cis Capitanata,

i portavoce del Movimento 5 stelle: «Questa è la politica del fare»

 

Con la firma di questa mattina del Cis Capitanata, il Contratto Istituzionale di Sviluppo, si chiude un primo importante passaggio per il rilancio della Provincia di Foggia, con uno stanziamento di risorse senza precedenti per progetti reali e indispensabili.

 

«Il Cis è un programma di sviluppo che questo territorio attendeva da anni, ma è importante sottolineare, e lo hanno fatto sia il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sia il Ministro per il Sud Barbara Lezzi, presenti oggi in Prefettura a Foggia per la sottoscrizione del contratto, come in realtà quest’incredibile opportunità non si concluda nella giornata di oggi, che rappresenta solo un primo importante step. Dei 43 progetti già finanziati, 31 sono immediatamente cantierabili, e per 18 di questi verranno pubblicati i bandi già a partire da settembre. Si parla di risorse pari a 280 milioni di euro, già stanziati dal CIPE, che permetteranno di attivare investimenti per 568 milioni di euro e di contribuire in modo determinante anche alla creazione di nuovi posti di lavoro, con 500 assunzioni previste nel solo stabilimento “Leonardo” di Foggia. Questa è la politica del fare, che ha contraddistinto il premier Conte, a cui va il nostro più sentito ringraziamento per aver portato a compimento questo progetto in soli sei mesi, nonché l’azione di governo del Movimento Cinque Stelle, vale la pena ricordarlo in un momento particolare come questo per la vita politica del nostro Paese. Come rappresentanti nelle istituzioni della Regione Puglia, del Parlamento Italiano e di quello europeo orgogliosamente figli e figlie di questa terra, continueremo a lavorare per lo sviluppo della Capitanata e non solo, cercando di coinvolgere tutti gli attori principali del territorio affinché, conclusa questa prima fase, si possano presentare ulteriori e importanti progetti innovativi che mirino alla crescita economica e culturale. Interrompere irresponsabilmente questa esperienza di Governo significherebbe mettere a rischio anche questo percorso virtuoso fortemente voluto dal presidente Giuseppe Conte e dal Ministro Lezzi, e di questo ed altro qualcuno dovrà assumersi le proprie responsabilità. Noi, dal canto nostro, difenderemo quanto ottenuto in ogni sede opportuna, affinché anche la provincia di Foggia abbia niente più e niente meno di ciò che merita». Dichiarano gli esponenti del Movimento 5 stelle di Capitanata, i parlamentari Marialuisa Faro, Carla Giuliano,Giorgio Lovecchio, Rosa Menga, Gisella Naturale, Marco Pellegrini, Francesca Troiano, il parlamentare europeo Mario Furore e la consigliera regionale Rosa Barone. 

Potrebbero interessarti anche...