LESINA – Musica e tradizione inondano la laguna

2.589 visualizzazioni

Lesina: musica e tradizione inondano la laguna.

Si è conclusa il 17 agosto la tradizionale festa in onore di San Rocco, organizzata a Lesina dal giovanissimo Comitato Festa 2019.
I festeggiamenti, iniziati il giorno prima con la processione del simulacro del Santo per le vie del paese e con lo spettacolo dell’attore comico Maurizio Casagrande, sono continuati nel pomeriggio di sabato con la tradizionale corsa dei sandali (“a cors di sannr”), imbarcazioni da pesca tipiche del posto, caratterizzate dallo scafo piatto: un evento voluto dal Comitato Feste e che ha visto sfidare 4 imbarcazioni, ciascuna avente due unità di equipaggio. Ad assistere alla tradizionale gara molta gente, che dalle sponde del lago ha tenuto a seguire e incitare gli atleti partecipanti. Vincitori di questa spettacolare e tradizionale gara sono stati i giovani Antonio Manduzio e Gabriele Biscotti, che accompagnati dalle note dell’Inno Nazionale, eseguito dall’Associazione Bandistica Città di San Paolo di Civitate, hanno stretto tra le mani la meritata coppa.

In serata tantissime persone si sono ritrovate sul lungolago assieme ad alcuni dei musicisti di Vasco Rossi (Alberto Rocchetti detto “Il lupo”, Andrea Innesto detto “Cucchia” e Andrea Braido) che, accompagnati dalla cover band “Senza Resa”, hanno acceso il pubblico con le canzoni del Blasco nazionale.
C’è chi dice no, Siamo solo noi, Gli spari sopra, Vita spericolata, sono solo alcune delle canzoni di un concerto durato più di due ore e mezza e conclusosi, come tutti i concerti di Vasco, con la famosissima e bellissima “Albachiara”, mentre alle spalle del palcoscenico i fuochi d’artificio illuminavano tutta la laguna.
Prima del concerto il Comitato Feste 2019, composto da Enrico Pezzicoli, Giuseppe Matera, Alessandra Matarante, Cinzia Augelli, Maria Pezzicoli, Maria Savella, Daniela D’Apote, Lucia Bramante, Katia D’Addetta, Vincenzo Forte, Michele D’Amato, Luigi Sardella, Gaetano Pezzicoli e Giuseppe Tammaro, ha salutato la cittadinanza e ringraziato gli sponsor ed i collaboratori che hanno consentito la realizzazione dei festeggiamenti. A giudicare dai risultati la missione è compiuta!
Testo e foto Michele Saccone

Potrebbero interessarti anche...