NEW YORK – IL SERGENTE SANSEVERESE GIANPIERO SAGLIMBENE LUNEDÌ TORNA IN ITALIA!

2.367 visualizzazioni

Gianpiero Saglimbene, 37 anni di San Severo è un sergente maggiore dell’Esercito in servizio presso i ‘Lancieri di Novara’ (5°) di stanza a Codroipo, con la sua famiglia (la moglie e i figli di 6 e 7 anni) che l’ha seguito per stare con lui.

Per potergli dare una speranza di vita, è stata necessaria un’operazione che solo un medico al mondo poteva sostenere all’ospedale di New York.

Questo male gli fú diagnosticato nel 2014 e inizió così il calvario di chemioterapie, corse in ospedale, varie operazioni e trasfusioni, in pratica tutto ciò che occorre fare quando questo maledetto male ti colpisce.

Gianpiero è un guerriero che nonostante tutto non ha mai smesso un’attimo di combattere, soprattutto per i suoi meravigliosi figli di 6 e 7 anni, che hanno ancora tantissimo da imparare da lui e soprattutto che hanno tanto bisogno di lui come ogni bambino ha bisogno dei propri genitori, per la sua amatissima e giovane moglie e per la sua famiglia.

Ora le buone notizie sono arrivate.

Ieri Gianpiero é stato visitato dal dott. KATO, che dopo aver rimosso i drenaggi e parte dei punti, gli ha comunicato che tutto procede bene e può tornare in Italia.

Lunedì quindi avrà l’ultima visita medica con l’oncologo e poi potrà tornare dalla sua famiglia.

Potrebbero interessarti anche...