CALCIO – Sporting Apricena-Ginosa 2-2. Formazioni e cronaca. I foggiani erano in doppio vantaggio

540 visualizzazioni

Pari e patta, ma la differenza l’hanno fatto i cambi di mister Pizzulli. Padroni di casa in doppio vantaggio nella prima frazione di gioco…

SPORTING APRICENA-GINOSA 2-2

SPORTING APRICENA: Leo, Glave, Caruso, De Vita, Cercone, Galullo, Del Fuoco (39′ st Pastucci), Ferrandino ( 29′ st Esposito), De Bellis, Falco, Grana (34′ st Cifarelli). A disp.: Grana, D’Ambrosio, Iacoviello, Lombardozzi, Esposito, Morrone. All. Vincenzo Ferrara

GINOSA: Gianpetruzzi, Pignatale, Carlucci (41′ st Lamagistro), Casale, Camassa, Cacciapalma, Donno (23′ st De Tommaso), Romeo, Camara, Cellamare. A disp.: Loconte, Tanzi, Perrone, Tenerelli, Cirottola, Coquin, D’Angelo, De Tommaso, Egitto, Lomagistro. All. Antonio Pizzulli

Arbitro: Dediu di Foggia

Reti: 14′ pt Galullo, 31′ pt De Bellis, 34′ st De Tommaso, 45′ Lamagistro

APRICENA Pari e patta, ma la differenza l’hanno fatto i cambi di mister Pizzulli. Padroni di casa in doppio vantaggio nella prima frazione di gioco con Galullo e De Bellis. Tutto sembrava facile per gli aprienese, ma nella ripresa sale in cattedra il Ginosa ed impatta la gara. Prima il portiere di casa Michele Leo para un rigore a Cacciapalma, poi entrano in campo De Tommaso e Lomagistro che segnano entrambi e portano a casa un pareggio tutto sommato meritato per quanto fatto nel finale di gara. Rammarico in casa dell’Apricena per non aver saputo gestire il doppio vantaggio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento