CALCIO – Sporting Apricena-Ginosa 2-2. Formazioni e cronaca. I foggiani erano in doppio vantaggio

843 visualizzazioni

Pari e patta, ma la differenza l’hanno fatto i cambi di mister Pizzulli. Padroni di casa in doppio vantaggio nella prima frazione di gioco…

SPORTING APRICENA-GINOSA 2-2

SPORTING APRICENA: Leo, Glave, Caruso, De Vita, Cercone, Galullo, Del Fuoco (39′ st Pastucci), Ferrandino ( 29′ st Esposito), De Bellis, Falco, Grana (34′ st Cifarelli). A disp.: Grana, D’Ambrosio, Iacoviello, Lombardozzi, Esposito, Morrone. All. Vincenzo Ferrara

GINOSA: Gianpetruzzi, Pignatale, Carlucci (41′ st Lamagistro), Casale, Camassa, Cacciapalma, Donno (23′ st De Tommaso), Romeo, Camara, Cellamare. A disp.: Loconte, Tanzi, Perrone, Tenerelli, Cirottola, Coquin, D’Angelo, De Tommaso, Egitto, Lomagistro. All. Antonio Pizzulli

Arbitro: Dediu di Foggia

Reti: 14′ pt Galullo, 31′ pt De Bellis, 34′ st De Tommaso, 45′ Lamagistro

APRICENA Pari e patta, ma la differenza l’hanno fatto i cambi di mister Pizzulli. Padroni di casa in doppio vantaggio nella prima frazione di gioco con Galullo e De Bellis. Tutto sembrava facile per gli aprienese, ma nella ripresa sale in cattedra il Ginosa ed impatta la gara. Prima il portiere di casa Michele Leo para un rigore a Cacciapalma, poi entrano in campo De Tommaso e Lomagistro che segnano entrambi e portano a casa un pareggio tutto sommato meritato per quanto fatto nel finale di gara. Rammarico in casa dell’Apricena per non aver saputo gestire il doppio vantaggio.

Potrebbero interessarti anche...