PESCARA – E’ STATA AMPUTATA LA GAMBA ALLA RAGAZZA 17ENNE DI TORREMAGGIORE RESIDENTE A PIANELLA COINVOLTA NELL’INCIDENTE DEL BUS!

4.311 visualizzazioni

I carabinieri della compagnia di Pescara hanno fornito aggiornamenti sulle persone rimaste ferite nell‘incidente avvenuto nella tarda mattinata di ieri 17 settembre a Caprara di Spoltore, in cui è rimasto coinvolto un autobus Tua. I feriti complessivamente sono 29, sette dei quali curati all’ospedale di Penne.

Fra di loro, due sono stati trasportati a Chieti con prognosi di 30 giorni ciascuono. I due conducenti dei mezzi coinvolti sono risultati negativi al test sull’uso di alcool e droghe. La ragazza di 17 anni nata a Torremaggiore, ma residente a Pianella rimasta ferita in modo più grave, oltre all’amputazione del piede destro ha riportato anche l’amputazione del terzo e quarto dito del piede sinistro, una frattura del setto nasale, una frattura della tibia e perone.

L’intervento chirurgico durato circa 10 ore alla quale la ragazza è stata sottoposta, purtroppo non è servito a salvarle l’arto rimasto incastrato tra le lamiere.

La 17enne, originaria di Torremaggiore ma residente a Pianella, è ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Pescara sotto sedazione farmacologica. È stata invece salvata l’altra gamba, anch’essa con profonde lesioni.

La giovane era nella porzione anteriore dell’autobus che è stata divelta dal violento impatto con l’albero che è entrato completamente nel mezzo che è finito contro l’albero per evitare un’auto che sembrerebbe procedesse contromano dopo aver perso il controllo.

fonte ilpescara.it

Potrebbero interessarti anche...