SAN SEVERO – Alpaa Cgil: “Occorre accendere i riflettori sul tema della vigilanza rurale in Capitanata”

606 visualizzazioni
“Occorre accendere i riflettori sul tema della vigilanza rurale in Capitanata”. È quanto affermano il presidente regionale Alpaa Puglia, Luigi Antonucci e da  Umberto Porrelli di Alpa Puglia, dopo l’ultimo episodio registrato ai danni dell’Antica Cantina di San Severo a cui i due rappresentanti sindacali hanno espresso la propria solidarietà.
“Siamo in piena campagna vitivinicola e con quella olivicola alle porte – spiega il rappresentante Alpaa, Umberto Porrelli -, un momento delicato che vale la fatica di un intero anno e sempre più produttori vivono nel terrore di subire furti di mezzi e di prodotti agricoli, oltre che danni inestimabili come quello subito dalla Antica Cantina a causa del sabotaggio dei silos aziendali. Su questi episodi e sugli interventi per prevenirli occorre accendere i riflettori, visto che il settore agroalimentare assicura il 40% del reddito della Capitanata. È il momento di agire, di stringerci intorno ai produttori e ai coltivatori affinché il loro lavoro e la ricchezza di questo territorio non venga depauperata per colpa dell’illegalità”.

Potrebbero interessarti anche...