SAN SEVERO – Grave atto criminale contro le nostre aziende. Solidarietà di Confagricoltura Foggia  all’Antica Cantina

552 visualizzazioni

Un altro grave atto criminale è stato perpetuato domenica.

Questa volta a essere colpita  è stata la cantina sociale di San Severo L’Antica Cantina. Migliaia di litri di vino provenienti dalle imprese agricole del territorio, lasciati fuoriuscire dalle cisterne a inondare i campi vicini.

Confagricoltura Foggia vuole esprimere ancora una volta  il proprio sdegno e la massima solidarietà a tutti i viticoltori che conferiscono all’Antica Cantina il loro prodotto.

Siamo avviliti e stanchi di combattere ogni giorno, contro la delinquenza che provoca danni economici ingenti alle imprese agricole che già stentano a coprire i costi di produzione e che in un solo colpo vedono sfumare il frutto di un anno di lavoro” così il Presidente di Confagricoltura Foggia Filippo Schiavone.

 

Gridiamo con forza basta ai soprusi, ai ricatti, agli atti intimidatori, ai furti, alla delinquenza, vero cancro di questa amata Provincia.

 

“Ci appelliamo al Prefetto, al Questore, al Colonnello dei Carabinieri, e a tutte le forze dell’ordine per chiedere legalità. Noi vogliamo ancora credere e lavorare in questo territorio ma abbiamo bisogno di garanzie e tutela” continua il Presidente Schiavone.

 

Potrebbero interessarti anche...