FOGGIA – GAL MERIDAUNIA, SPLENDIDO: “BASTA INGERENZE DAL PRESIDENTE EMILIANO”

579 visualizzazioni

GAL MERIDAUNIA, AVV. JOSEPH SPLENDIDO: “BASTA INGERENZE DAL PRESIDENTE EMILIANO”

“Con tutti i problemi che ha la Regione Puglia e col Psr a rischio, il presidente Michele Emiliano si è preoccupato di convocare l’assemblea dei soci Gal Meridaunia per dirimere la questione della presidenza del gruppo di azione locale. La sua è una vera e propria ingerenza. Forse vuole imporre, per meri fini elettoralistici, la nomina di un sindaco del Partito democratico?  L’organismo ha eletto un presidente, Pasquale De Vita, in rappresentanza delle associazioni datoriali agricole, in piena legalità e trasparenza. Non c’è bisogno che da Bari il Governatore indichi una sua linea, il territorio sa autodeterminarsi e governarsi”.

È quanto rimarca l’avvocato Joseph Splendido, dirigente regionale della Lega e responsabile del tesseramento del partito in Puglia.

“Auspico che i soggetti che hanno posto in essere l’elezione, che tra l’altro hanno rispettato un regolamento approvato anche dalla Regione Puglia e che rappresentano il 52% dei voti possano andare avanti col loro lavoro. C’è da tanto da fare. Queste riunioni di Emiliano, a caccia di voti e consensi, dopo anni di vuoto politico, sono più che inutili: nel 2020 la Lega e il centrodestra lo manderanno a casa”, conclude.

Potrebbero interessarti anche...