SAN SEVERO – È  Delio Amoroso il nuovo presidente della sezione Agape di San Severo  

1.041 visualizzazioni

È  Delio Amoroso il nuovo presidente della sezione Agape di San Severo. L’associazione di genitori e amici piccoli emopatici – Ets-Odv, per la cura e lo studio delle leucemie e dei tumori infantili ha riunito i propri soci nella sede sanseverese di via san Fermo 3 per eleggere il nuovo direttivo. Durante la riunione il presidente onorario, Ciro de Sinno, ha informato i presenti della nomina del nuovo presidente di sezione e dopo aver illustrato gli ultimi sviluppi dell’associazione, in particolare la recente inaugurazione della casa accoglienza, denominata casa angeli e sogni “Francesca de Sinno” a San Giovanni Rotondo, ha lasciato la parola al neo presidente il quale, dopo i saluti di rito, ha invitato tutti a eleggere i membri del consiglio direttivo della sezione. Pertanto a collaborare con il presidente Amoroso sono stati nominati: Ciro de Sinno, presidente onorario della sezione di San Severo; Katia Mecci, vice-presidente; Filippo Pisone, segretario; Ida Baiano, tesoriere. Mentre sono stati eletti consiglieri: Antonella Dell’Oglio, Giuseppe Saraceno, Stefania Scanzano e Sara Vaino. Fin dal 1992 l’associazione è presente nel reparto di oncologia ed ematologia pediatrica dell’ospedale Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo per sostenere le famiglie, durante il percorso della malattia e rendere meno traumatico il ricovero dei bambini. L’associazione infatti si propone tre obiettivi fondamentali: il primo è di favorire, in collaborazione con la Casa sollievo della sofferenza, lo studio e la cura delle leucemie e dei tumori infantili, organizzando convegni, istituendo borse di studio e favorendo la partecipazione di medici e infermieri a stages di aggiornamento. Il secondo obiettivo è di favorire l’applicazione di quella che viene definita l’assistenza globale dei piccoli pazienti e delle loro famiglie, individuando e alleviando i problemi di carattere psicologico, sociale, materiale e logistico. Il terzo è promuovere e realizzare raccolte fondi, risorse e dotazioni, necessarie per sostenere le attività programmate. Intanto il direttivo tornerà a riunirsi nel mese di gennaio 2020 per programmare le attività della sezione.

Potrebbero interessarti anche...