APRICENA – M5S DURISSIMO: “Vicenda Apricena allarmante, auspichiamo che si faccia presto chiarezza”

969 visualizzazioni

(M5S): “Vicenda Apricena allarmante, auspichiamo che si faccia presto chiarezza”

“Quanto sta accadendo ad Apricena in queste ore, se le ipotesi degli investigatori trovassero conferma, sarebbe di estrema gravità”. Questo il commento dei parlamentari MariaLuisa Faro, Carla Giuliano, Rosa Menga, Giorgio LoVecchio, Gisella Naturale, Marco Pellegrini, Francesca Troiano, della consigliera regionale Rosa Barone e dell’europarlamentare Mario Furore in merito alle indagini in corso ad Apricena riguardanti sia presunte condotte illecite tenute in occasione delle ultime consultazioni amministrative del Comune di Apricena del maggio 2019 sia presunte condotte di false attestazioni di residenza che avrebbero comportato la percezione del reddito di cittadinanza da parte di soggetti che non ne avrebbero avuto diritto, episodi in ordine ai quali i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia oggi hanno notificato 18 avvisi di conclusione indagini preliminari emessi dalla Procura della Repubblica di Foggia.
“Come M5S crediamo nel lavoro della magistratura e nel principio di non colpevolezza sino a sentenza definitiva e, inoltre, auspichiamo che le indagini chiariscano le dinamiche della vicenda che preoccupa particolarmente in merito ai presunti condizionamenti del voto dei cittadini nel corso di consultazioni elettorali. Ribadiamo, altresì, che la misura del reddito di cittadinanza è un fondamentale strumento di dignità sociale che mira all’inclusione ed al reinserimento lavorativo, una misura di civiltà fortemente voluta dal MoVimento 5 Stelle, che sta restituendo speranza alle tante famiglie oneste del nostro Paese, che prevede seri controlli proprio per colpire quei pochi furbetti che ne vorrebbero usufruire illegittimamente a scapito degli onesti.
La legalità e la trasparenza sono da sempre pilastri portanti dell’impegno del MoVimento 5 Stelle tanto che abbiamo varato la cosiddetta legge anticorruzione: un pacchetto di norme fondamentale per combattere con strumenti sempre più efficaci malaffare e fenomeni corruttivi.
Crediamo fermamente che la battaglia per affermare la legalità debba essere costantemente perseguita in ogni campo e ad ogni livello. In relazione ai fatti di Apricena, siamo certi e fiduciosi che la magistratura riuscirà a fare chiarezza in questa vicenda”, concludono i portavoce M5S Foggiani.

Potrebbero interessarti anche...