FOGGIA – LA SOLIDARIETA’ DI CONFINDUSTRIA AL GRUPPO SANITA’ PIU’ PER IL GRAVE ATTO INTIMIDATORIO

378 visualizzazioni

Bomba in centro anziani Foggia, salva donna pulizie

Confindustria Foggia esprime grande solidarietà e vicinanza ai dirigenti ed al personale del gruppo Sanità Più per l’ennesimo atto intimidatorio che ha colpito una struttura del gruppo.

“La violenza del vile comportamento criminoso – ha dichiarato il Presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice – assume toni ancor più preoccupanti per il significato intrinseco di provocazione e sfida mentre sono in corso importanti iniziative in difesa della legalità”.

“La partecipata manifestazione del 10 gennaio scorso a Foggia, l’incontro di ieri alla Provincia di Foggia sull’antimafia sociale promosso dal Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e le assise di oggi e domani presso Camera di Commercio ed Università di Foggia fortemente volute dal Prefetto di Foggia Raffaele Grassi” – ha aggiunto il Presidente Rotice – costituiscono la risposta forte di istituzioni, mondo delle imprese e società civile, all’inusitata protervia della malavita organizzata, alla quale la comunità di Capitanata ribadisce la ferma volontà di non piegarsi e di combattere per assicurare a tutti quel futuro migliore che il nostro territorio merita”.

Confindustria Foggia, nel rafforzare il proprio impegno al fianco della Squadra Stato, ribadisce altresì la fiducia verso le Istituzioni preposte affinché continuino a perseguire i responsabili di questi gravi atti intimidatori di chiara natura criminale che coinvolgono direttamente gli imprenditori, i dipendenti e le loro famiglie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento