FOGGIA – LA POLIZIA DI STATO RECUPERA 80 CHILI DI RAME PURO

375 visualizzazioni

LA POLIZIA DI STATO RECUPERA 80 CHILI DI RAME PURO A FOGGIA.

80 chilogrammi di rame sagomato e utilizzato per la linea aerea di contatto che fornisce energia elettrica ai treni, è stato recuperato a Foggia dal personale della locale Sezione di Polizia Ferroviaria e del Reparto Operativo di Bari Centrale. I poliziotti, che, da alcuni giorni, stavano monitorando l’area a ridosso del Consorzio Agrario Provinciale in disuso, un’area vastissima al confine con la Stazione ferroviaria di Foggia, conosciuta come “ex Parco Nord”, sono riusciti ad individuare, occultato tra la vegetazione spontanea ed incolta, il rame purissimo, precedentemente asportato e trafugato dalla linea aerea. I malviventi attendevano il momento opportuno per trasportarlo in un luogo sicuro, per poi collocarlo sul mercato clandestino del riciclaggio di rame rubato. Il materiale recuperato è stato restituito a Rete Ferroviaria Italiana. La Polizia Ferroviaria è quotidianamente impegnata nel contrasto a questa tipologia di reato che ha ripercussioni gravissime sui viaggiatori, provocando ritardi e cancellazioni di corse, e sul Gruppo Ferrovie dello Stato per l’aspetto economico. Periodicamente, per contrastare il fenomeno dei furti di rame, vengono predisposte vere e proprie task force nell’ambito di operazioni denominate “Oro Rosso”, finalizzate al controllo dei rottamai e lungo le linee ferrate.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento