CERIGNOLA – PRETENDE I SOLDI PER LA DROGA E MINACCIA LA MADRE. ARRESTATO 

705 visualizzazioni
 

 

CERIGNOLA (FG): PRETENDE I SOLDI PER LA DROGA E MINACCIA LA MADRE. ARRESTATO

 

I carabinieri di Cerignola hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Foggia, su richiesta della locale Procura, nei confronti di un 34enne di Cerignola, già noto alle forze dell’ordine. Il provvedimento è scaturito dagli accertamenti svolti dai militari dell’Arma a seguito della denuncia sporta dalla madre del 34enne, esasperata dalle continue vessazioni e minacce verbali da parte del figlio. Questi avrebbe più volte maltrattato la madre non convivente, facendola vivere in un clima di paura e preoccupazione per la propria incolumità, per costringerla a dargli il denaro che gli serviva per acquistare sostanze stupefacenti. Le continue richieste avvenivano anche in piena notte e, nel giro di pochi mesi, l’uomo, mosso dall’impulso irrefrenabile di acquistare droga, è riuscito ad estorcere alla madre complessivamente la somma di circa 10.000 euro. La vittima, esausta, ha deciso finalmente di rivolgersi ai carabinieri di Cerignola, che con la Procura della Repubblica di Foggia hanno attivato la procedura del “Codice Rosso”, riuscendo così a porre fine all’incubo vissuto dalla donna. Il 34enne alcuni giorni fa è stato quindi arrestato in esecuzione della misura cautelare emessa a suo carico e sottoposto agli arresti domiciliari. Dovrà rispondere di estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Potrebbero interessarti anche...