SAN SEVERO – ORSA MINORE: SABATO 22 FEBBRAIO MARIA LUISA PETRUCCELLI PRESENTA “PERCHÉ?”

774 visualizzazioni

LIBRERIA ORSA MINORE

SABATO 22 FEBBRAIO –   ORE 19

MARIA LUISA PETRUCCELLI

presenta

PERCHÉ?

100 storie di filosofi per ragazzi curiosi

(Feltrinelli, 2019)

di

Umberto Galimberti, Irene Merlini, Maria Luisa Petruccelli

 

dialoga con l’autrice

Giuseppe Calabrese

 

Cento storie per lettori curiosi, svegli, ribelli, che non si accontentano delle risposte preconfezionate, ma vogliono ragionare con la propria testa. Perché, come scrive Umberto Galimberti nella sua ampia introduzione, giocare con le idee permette di allargare i propri orizzonti, diventare più tolleranti, più capaci di comprendere, e quindi vivere meglio.

Un libro cartonato e illustrato a colori, indirizzato a lettori dagli 8 ai 99 anni.

 

Se pensate che la filosofia sia qualcosa di noioso e astratto, e i filosofi persone che vivono fuori dal mondo, questo libro vi dimostrerà il contrario. Attraverso le storie di cento filosofi e pensatori di ogni epoca e luogo, scoprirete che la filosofia è più viva e concreta che mai. Una scatola vuota non contiene niente o contiene qualcosa che si chiama “vuoto”? Provate a riempirla di sabbia e a percuoterla: che cosa udite? E se invece la svuotate dalla sabbia, percuotendola che cosa udite? Partendo da esperienze e ragionamenti accessibili anche ai bambini, ogni storia ci lancia una piccola sfida, alla quale potremo rispondere utilizzando i ragionamenti di un grande filosofo. Insieme a Socrate, Ipazia, Kant, Voltaire e altri loro 96 colleghi di ogni epoca e luogo impareremo a riflettere sui temi più svariati, dagli eventi naturali alla natura umana, dal linguaggio all’amore, all’esistenza di Dio.

Un libro per bambini e adulti, pensato per persone curiose, che non si accontentano delle risposte preconfezionate.

 

Maria Luisa Petruccelli, sanseverese di nascita ma salentina di adozione, consulente filosofico, si occupa da dieci anni di formazione e della diffusione delle pratiche filosofiche attraverso progetti rivolti ai gruppi  e ai singoli. È docente di pratiche filosofiche presso il Centro di Formazione Psicofilosofica di Milano e di Philosophy for Children presso la Scuola di Counseling Ricerca filosofica di Milano. È inoltre socia del Centro di Ricerca e Consulenza filosofica Finis Terrae di Novara. Scrive per Mediterraneaonline, mensile di cultura mediterranea. Le sue aree principali di ricerca sono la narrazione di sé, l’empatia nel counseling filosofico e il rapporto tra cinema e filosofia. Nel 2015, insieme a Irene Merlini, ha pubblicato per Edizioni Esperidi Le pecore filosofe.

Potrebbero interessarti anche...