SAN SEVERO – #ILMATNONSIFERMA: il Museo dell’Alto Tavoliere è chiuso, ma l’arte è smart

600 visualizzazioni

#ILMATNONSIFERMA: il Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo è chiuso, ma l’arte è smart

 Da domenica 8 marzo il MAT-Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo è chiuso al pubblico in ottemperanza all’art. 2 lettera d) del DPCM 8 marzo 2020 n. 59 ed è stato costretto a rinviare tutti gli appuntamenti già in programma per i week-end di marzo e aprile, nonché le svariate attività didattiche, già in calendario, rivolte alle scuole, di ogni ordine e grado, di San Severo e provincia. Immediatamente, fin da lunedì 9 marzo, il MAT si è reinventato, facendo diventare l’Arte, l’Archeologia ed il Fumetto sempre più smart.

“Direzione e staff del MAT – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – stanno cercando di continuare a svolgere la propria mission a porte chiuse, programmando iniziative, attività e appuntamenti per il futuro (che ci auguriamo prossimo), ma soprattutto con iniziative on line per far entrare il museo nelle case della Comunità e per far sentire il luogo identitario per eccellenza di San Severo vicino ai cittadini, agli utenti affezionati, agli allievi delle scuole, abituati a frequentare quotidianamente il museo”.

Il MAT ha lanciato una campagna di “resistenza culturale” attraverso gli hashtag #ilmatnonsiferma #museochiusomuseoaperto. Questa campagna del MAT si affianca a quella di numerosi musei d’Italia, nonché dei più grandi musei europei, quali il Louvre di Parigi, il Museo del Prado di Madrid e tanti altri, che, chiusi al pubblico, hanno attivato visite virtuali on line. La stessa strategia viene attuata dal Mibact che ha attivato progetti di divulgazione culturale on line con #laculturanonsiferma e con la maratona sul web “L’Italia chiamò”.

Il diritto ad una vita culturale attiva è sancito dall’art. 24 della Dichiarazione dei Diritti Umani. E se non si può prendere parte fisicamente alla vita culturale, è un dovere delle istituzioni pubbliche, quali i musei, consentire virtualmente alle persone costrette in casa di fruire della cultura e della propria memoria storica, per mantenere vivo il senso di identità di una città. Il senso dell’iniziativa #ilmatnonsiferma è proprio questo. È questo il contributo che pensiamo il MAT possa dare ora alla città di San Severo in questo momento così difficile.

Ogni giorno e per più volte al giorno, vengono pubblicati sulla pagina Facebook del MAT (Mat Museo dell’Alto Tavoliere) e su Instagram (mat_museo_alto_tavoliere), brevi video, immagini, narrazioni, musica, focus, laboratori in sintesi e tanto altro attraverso  MAT ON AIR e PILLOLE DAL MAT. Ogni giorno viene spiegato al pubblico, con linguaggio semplice, un reperto archeologico, una scultura, un dipinto, un fumetto di Andrea Pazienza.

L’iniziativa ha riscosso immediatamente successo, come testimoniano le centinaia di visualizzazioni ed il MAT entra così in stretto contatto quotidiano con tutti coloro che sono costretti a stare a casa, non perdendo il forte legame comunicativo che ha sempre mantenuto vivo con il proprio territorio. Da lunedì 16 marzo le presentazioni virtuali delle collezioni del museo, oltre che sui canali social network del Museo dell’Alto Tavoliere, sono visibili anche sul sito web del Comune di San Severo – sezione MAT Museo dell’Alto Tavoliere al link https://www.comune.san-severo.fg.it/elenco-siti-tematici/cultura-e-spettacolo/museo-alto-tavoliere/

La Direzione del MAT invita tutti ad interagire sui Social, pronto a soddisfare altre curiosità sulle proprie collezioni ed a rispondere a domande poste dai propri utenti. Osservando scrupolosamente tutte le prescrizioni necessarie, restando sicuri e protetti a casa, la Direzione e tutti gli operatori del MAT sono certi che si riuscirà ad uscire presto da questa situazione di emergenza, più forti e determinati di prima ed il Museo aprirà nuovamente le proprie porte a tutti, nessuno escluso, sempre attento ad ogni categoria di pubblico. Anche se a distanza fisica, il Museo dell’Alto Tavoliere è sempre vicino alla propria Comunità, consentendo a ciascuno di continuare a frequentare il linguaggio della bellezza, senza venir meno alle precauzioni che tutti siamo chiamati a rispettare. #ilMATnonsiferma

Info: MAT Museo dell’Alto Tavoliere Tel. 0882.339611 mail: mat.sansevero@comune.san-severo.fg.it  Facebook: Mat Museo dell’Alto Tavoliere

Instagram: mat_museo_alto_tavoliere Sito web: https://www.comune.san-severo.fg.it/elenco-siti-tematici/cultura-e-spettacolo/museo-alto-tavoliere/

SAN SEVERO, 18 marzo 2020

                                                                  l’Addetto Stampa

                                                                  dott. Michele Princigallo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento