CAPITANATA – Rossotono: il sapore della solidarietà. Apulia Distribuzione sostiene gli allevatori italiani e sceglie solo carni nostrane per il suo marchio Rossotono

942 visualizzazioni

Rossotono: il sapore della solidarietà

Apulia Distribuzione sostiene gli allevatori italiani e sceglie 

solo carni nostrane per il suo marchio Rossotono.

Carni esclusivamente Made in Italy, certificate e provenienti da allevamenti italiani, per sostenere l’economia delle aziende nostrane in questo periodo difficile e offrire ai clienti il massimo della qualità. Il tutto, a un prezzo bloccato e invariato per i consumatori. È la scelta di solidarietà e responsabilità sociale d’impresa che il gruppo Apulia Distribuzione ha attuato attraverso il marchio Rossotono nei punti vendita Carrefour di Puglia e Basilicata. Da lunedì 25 maggio nei banchi macelleria dei supermercati della rete che aderiscono all’iniziativa le confezioni di carni a marchio Rossotono avranno un bollino tricolore: il segno che quel prodotto è 100% Made in Italy e che dunque non solo ha una qualità superiore e una filiera controllata, ma aiuta anche le aziende del territorio duramente colpite dall’emergenza Covid-19.

“Questo progetto è un modo per dare il nostro contributo concreto sia alla filiera di produzione sia ai consumatori in un periodo difficile per il nostro Paese” spiega Michele Sgaramella, direttore vendite di Apulia Distribuzione. “Mai come in questo momento – aggiunge – è importante sostenere le aziende italiane, tutti abbiamo una responsabilità sociale. Con Rossotono Made in Italy aiutiamo la filiera e garantiamo allo stesso tempo ai clienti la migliore qualità e sostenibilità possibile senza aumentare i prezzi”. Il valore aggiunto di questa operazione è infatti nella scelta di bloccare il prezzo. “La qualità costa – spiega Sgaramella – e con le carni straniere si potrebbe risparmiare sulla materia prima. Ma questo è il momento della solidarietà, che deve essere reale. Per questo abbiamo deciso di non caricare i costi più elevati che avremo per l’acquisto di carni italiane sui prezzi finali per i consumatori e di dare più valore alla filiera, perché siamo convinti che solo sostenendo il Made in Italy e andando incontro ai consumatori riusciremo, tutti insieme, a superare questo periodo difficile”

Il tema della qualità e della sostenibilità è centrale nella strategia di Apulia Distribuzione per Rossotono. Il progetto, lanciato nel 2017, semplicemente come marchio Rossotono destinato a una filiera controllata di carni di qualità premium nei punti vendita di A.D., è rapidamente cresciuto e ha portato alla nascita di reparti dedicati alle carni di qualità e anche della prima bottega Rossotono, una salumeria gourmet dedicata alla vendita di carni premium e di prodotti gastronomici di alta qualità (2018) e al primo Supergourmet Rossotono a Bari.  

Rossotono Made in Italy si aggiunge alle altre iniziative lanciate da Apulia Distribuzione su tutta la sua rete per superare l’emergenza Covid-19. Sin dall’inizio della pandemia il gruppo, oltre a mettere in sicurezza gli ambienti a tutela di clienti e lavoratori, ha attivato iniziative come la Spesa Sospesa per i più bisognosi, il bonus del 10% sui Buoni Spesa dei Comuni e potenziato il servizio Speasy.it per gli acquisti a distanza. L’azienda ha inoltre premiato con un bonus extra i propri dipendenti per ringraziarli della serietà e del coraggio dimostrati in questa difficile congiuntura.

L’azienda

Apulia Distribuzione è un Ce.Di., ovvero un Centro di Distribuzione fondato nel 2001 dai fratelli Antonio e Massimo Sgaramella (rispettivamente presidente e direttore acquisti). Michele Sgaramella è il direttore vendite. Nel 2020 la società pugliese ha siglato un accordo con Carrefour Italia ed è presente sul mercato di Puglia, Basilicata e Calabria con le insegne Carrefour Express, Carrefour Market e ipermercati Carrefour, in Sicilia con Qui Conviene e Ils Discount. L’azienda inoltre è proprietaria dei marchi Rossotono e MaxiLike, presente solo in Sicilia.

Potrebbero interessarti anche...