SERRACAPRIOLA – I CARABINIERI RINVENGONO NASCOSTI IN UN BOSCHETTO DUE TRATTORI RUBATI

1.119 visualizzazioni

PROSEGUONO SENZA SOSTA E AD AMPIO RAGGIO I CONTROLLI DEI CARABINIERI NELL’ALTO TAVOLIERE. RINVENUTI DUE TRATTORI RUBATI NEL CORSO DEI SERVIZI DI CONTROLLO NELLE AREE RURALI.

Continuano gli stringenti controlli dei Carabinieri della Compagnia di San Severo nelle aree rurali, in un momento particolarmente delicato per le attività produttive del comparto agricolo, sia per prevenire i reati predatori che per il rischio di incendi nei campi coltivati a cereali e nelle zone densamente boschive più a rischio.

Proprio nel corso di tali servizi, venerdì scorso, i militari della Stazione Carabinieri di Serracapriola effettuavano un controllo ad ampio raggio in una fitta area boschiva, in località “Tronco”, ove rinvenivano, ben occultati tra la vegetazione, due trattori, con i relativi rimorchi agganciati, in ottimo stato che li hanno immediatamente insospettiti. Infatti, gli operanti, con circospezione, effettuavano senza perdere tempo una verifica della zona circostante il luogo del rinvenimento, al fine di accertare l’eventuale presenza di persone e/o altri veicoli, purtroppo con esito negativo.

I preliminari accertamenti effettuati sui due trattori permettevano di acclarare che gli stessi erano stati rubati la notte del giorno precedente, dal piazzale di una grossa azienda agricola di Santa Croce di Magliano (CB), con grave danno per il titolare, impegnato nella raccolta del grano.

Fortunatamente i mezzi erano in buone condizioni e non avevano subito alcun danneggiamento alle parti elettriche e meccaniche. Sugli stessi sono in corso ulteriori accertamenti per reperire eventuali elementi utili alle indagini, per cercare di individuare i malfattori.

Potrebbero interessarti anche...