FOGGIA – ALIMENTARISTI, PIU’ SERVIZI PER I CONSUMATORI

390 visualizzazioni

Vendita di prodotti alimentari dopo il lockdown, a Foggia un coordinamento di 50 operatori servizi e orari prolungati per favorire i consumatori durante la stagione estiva
A breve previsti pure interventi sulla promozione e la formazione degli addetti alla vendita

Si è riunito, ospitato nella sala riunioni di Confesercenti Provinciale, il Coordinamento delle aziende esercenti l’attività di vendita di generi alimentari e vari della città di Foggia per discutere come organizzare l’attività commerciale e soddisfare al meglio le esigenze dei consumatori nel capoluogo alla ripresa dalla emergenza coronavirus. Erano presenti tutte le aziende e i gestori locali dei negozi e supermercati cittadini ad esclusione delle insegne nazionali a gestione diretta.
Il Coordinamento, rappresentativo di circa 50 punti vendita con una forza lavoro complessiva di oltre 500 dipendenti, ha discusso gli orari di apertura dei negozi, dell’attività di informazione ai consumatori sulla qualità dei prodotti e dei prezzi praticati e su come superare, nel rispetto dell’ambiente, la distribuzione dei volantini senza sacrificare le informazioni ai consumatori sulle vendite promozionali, la formazione del personale per migliorare i servizi degli acquirenti.
La riunione si è conclusa con l’impegno di mantenere il Coordinamento permanente per migliorare il dialogo con i consumatori anche attraverso accordi specifici con le loro Associazioni, con le Associazioni Ambientaliste, con l’Amministrazione Comunale di Foggia e con i Produttori locali per offrire loro prodotti di eccellenza locali a prezzi convenienti.
Il coordinamento degli imprenditori foggiani ha concluso i lavori decidendo di ampliare, nel periodo estivo, l’apertura dei negozi e, quindi, dal 1° luglio al 30 settembre i negozi saranno aperti fino alle 20.30; particolari esigenze dei consumatori saranno soddisfatte con una riorganizzazione di eventuali consegne a domicilio. Le informazioni specifiche degli orari di apertura dei singoli negozi saranno ampiamente divulgate sia nelle sedi delle attività che tramite media e social a cura del coordinamento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento