LIDO DEL SOLE – Partiti i lavori per 300 mila euro sulla viabilità, uno dei 14 interventi sollecitati dai sindaci e finanziati a marzo dalla Regione Puglia

591 visualizzazioni

Partiti i lavori per 300 mila euro sulla viabilità di Lido del Sole, uno dei 14 interventi sollecitati dai sindaci e finanziati a marzo dalla Regione Puglia

Sono cominciati stamattina i lavori sulla viabilità interna a Lido del Sole, località balneare del Comune di Rodi Garganico, in provincia di Foggia, tra i quattordici interventi sulla viabilità comunale e provinciale finanziati dalla Regione Puglia con complessivi 4 milioni e 400 mila euro.

Con il sindaco di Rodi Garganico, Carmine d’Anelli, era presente sul cantiere l’assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione unitaria, Raffaele Piemontese, che, il 10 marzo scorso, insieme al collega ai Lavori pubblici, Gianni Giannini, aveva proposto ed elaborato la delibera di Giunta regionale per finanziare le opere proposte da Comuni e Province.

“Abbiamo toccato con mano la bontà di quella decisione assunta in pieno lockdown per andare incontro alle richieste dei sindaci che lamentavano e lamentano una carenza di risorse economiche per la manutenzione della propria rete stradale”, ha osservato Piemontese, ringraziando l’avvocato Roberto Nigro, presidente dell’Atas, l’associazione che fa da Comitato civico di Lido del Sole, “per la fattiva collaborazione che ha consentito al Comune di Rodi Garganico di mettere a bando e cantierizzare le opere finanziate dalla Regione Puglia, promuovendo un bel percorso di partecipazione per la selezione delle strade su cui intervenire prioritariamente”.

La decisione assunta dalla Giunta regionale nel marzo scorso indirizzò su nuovi interventi di manutenzione, prevalentemente ordinaria ed eccezionalmente anche straordinaria, le risorse del capitolo del bilancio regionale destinato a “interventi sulla rete stradale di interesse regionale”, soddisfacendo un pacchetto di richieste che erano pervenute alla Sezione Lavori Pubblici.

Oltre a Lido del Sole, per la cui viabilità sono state finanziate opere per 300 mila euro, sono state trasferite risorse alla Provincia di Foggia per interventi sulla Strada Provinciale 110 e al Comune di Lizzano, in provincia di Taranto, per il rifacimento della Litoranea Salentina nel tratto danneggiato dalle mareggiate. Sono inoltre stati finanziati lavori sulle strade cittadine dei Comuni di Castellana Grotte, Molfetta, Mola di Bari e Noci in provincia di Bari, di Minervino Murge nella BAT, di Carovigno e Villa Castelli in provincia di Brindisi, Rignano Garganico in provincia di Foggia, di Cutrofiano, Lecce e Taurisano in provincia di Lecce.

Potrebbero interessarti anche...