VASTO – Arrestato 24enne di San Severo. Ruba un Suv, ma viene fermato dai carabinieri. Fugge un complice

825 visualizzazioni

I carabinieri sono riusciti a bloccare il Suv, mentre la seconda auto ha fatto perdere le proprie tracce nonostante le ricerche in collaborazione con i militari di San Severo.

“I primi accertamenti – spiegano i carabinieri di Termoli – hanno consentito di appurare che il Suv di grossa cilindrata era stato rubato poco prima nel centro di Vasto. Una prima ispezione visiva e la successiva perquisizione veicolare hanno permesso di rilevare che il veicolo presentava ilfinestrino lato guida infranto ed evidenti segni di manomissione e forzatura dello sportello anteriore sinistro, mentre nell’abitacolo veniva rinvenuto e sequestrato un disturbatore di frequenze radiotelefoniche Jammer perfettamente funzionante e ancora acceso. Lo strumento è notoriamente usato dai malviventi per inibire l’utilizzo di apparecchi telefonici e apparati radio, tanto da parte delle vittime quanto delle forze dell’ordine, al fine di favorirsi la fuga qualora scoperti. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario. Il 24enne, alla luce delle accertate responsabilità penali in relazione alla flagranza dei reati di furto aggravato e resistenza a pubblici ufficiali (artt. 624, 625 e 337 c.p.), è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Vasto ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria”.

Potrebbero interessarti anche...