SAN SEVERO E SERRACAPRIOLA – furto in azienda agricola, guida in stato di ebbrezza, tante operazioni della polizia

558 visualizzazioni

Lo scorso weekend i Carabinieri della Compagnia di San Severo, coadiuvati dalle Stazioni Carabinieri territorialmente competenti e da personale dell’11 Reggimento Carabinieri “Puglia”, nell’ambito del servizio straordinario di controllo del territorio denominato “Alto impatto”, hanno posto in essere posti di controllo e di blocco, e perquisizioni nei Comuni di competenza del Comando Compagnia.

All’esito del servizio 3 uomini sono stati deferiti in stato di libertà, rispettivamente per furto in un’azienda agricola, guida in stato di ebbrezza e violazioni inerenti l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Due soggetti, originari e residenti nel napoletano, sono stati invece scoperti aggirarsi, senza alcun giustificato motivo, per le vie di San Severo e per tale motivo nei loro confronti è stata avanzata alla Questura di Foggia proposta di applicazione della misura di prevenzione personale del Foglio di via obbligatorio dal Comune di San Severo.

Infine un soggetto, residente a Serracapriola e già sottoposto alla pena della detenzione domiciliare, è stato sorpreso a girare per le strade della città e per questo arrestato. Al termine dell’udienza di convalida dell’arresto il Tribunale di Foggia ha disposto che lo stesso fosse ricondotto presso la propria abitazione ove continuerà a scontare la propria pena.

Nel corso del servizio sono state inoltre complessivamente effettuate 11 perquisizioni, contestati 11 verbali in violazione delle normativa volta alla prevenzione del contagio da Covid-19 e sequestrati 5 veicoli per mancanza della prevista copertura assicurativa.

 

Potrebbero interessarti anche...