SAN SEVERO – IL COMUNE ADERISCE ALLA I EDIZIONE DELLA “MERENDA NELL’OLIVETA” PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CITTÀ DELL’OLIO

1.014 visualizzazioni

IL COMUNE DI SAN SEVERO ADERISCE ALLA I EDIZIONE DELLA “MERENDA NELL’OLIVETA” PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CITTÀ DELL’OLIO. 

La Giunta Comunale, su proposta e relazione dell’Assessore alla Cultura Celeste Iacovino, sentito l’Assessore alle Attività Produttive Felice Carrabba, ha deliberato l’adesione del Comune di San Severo alla I edizione della “MERENDA NELL’OLIVETA”, promossa dall’Associazione Nazionale “CITTA’ DELL’OLIO”.

“Abbiamo raccolto l’invito dell’Ass. Città dell’Olio, di cui il Comune fa parte – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio, l’Assessore alla Promozione Turistica Celeste Iacovino e l’Assessore alle Attività Produttive Felice Carrabba – per prendere parte a questo evento. Si tratta di una iniziativa utile per promuovere il paesaggio e il territorio olivicolo, nonché per sviluppare il turismo dell’olio. Oltre alle finalità individuate dall’Associazione, abbiamo ritenuto di ampliare l’offerta delle iniziative collegate al tema della degustazione dell’olio extravergine di oliva e dei prodotti tipici, della cultura e della tradizione legate al nostro territorio”.

La “Merenda nell’Oliveta” ha come obiettivo – aggiungono l’Assessore Iacovino e il Consigliere Comunale Michele de Lilla, il quale ha fortemente contribuito all’organizzazione dell’evento – quello di far vivere ai partecipanti un’esperienza del paesaggio olivicolo e dell’ambiente in maniera “stanziale”, da soli o in compagnia, trascorrendo una giornata all’aria aperta immersi nel paesaggio olivicolo, far riscoprire il valore della convivialità e dello stare insieme alla scoperta di luoghi suggestivi e meno conosciuti”.

Tre le giornate e le iniziative individuate dall’Amministrazione Comunale, che sono in programma giovedì 17 giugno, mercoledì 23 giugno e sabato 26 giugno secondo il programma allegato.

SAN SEVERO, 14 giugno 2021

                                                                        l’Addetto Stampa

                                                                  dott. Michele Princigallo

Potrebbero interessarti anche...