FOGGIA – PROTOCOLLO UPI – CC.DD.PP.: LA PROVINCIA DI FOGGIA TRA LE PRIME DIECI IN ITALIA NELLA SELEZIONE DEI PROGETTI

594 visualizzazioni

PROTOCOLLO UPI – CC.DD.PP.: LA PROVINCIA DI FOGGIA TRA LE PRIME DIECI IN ITALIA NELLA SELEZIONE DEI PROGETTI

Nell’ambito del protocollo d’intesa siglato tra l’Unione delle Province d’Italia e Cassa Depositi e Prestiti, strumento strategico, per sostenere le Province in tutto il processo di ideazione e realizzazione di opere e investimenti inerenti: 

–    La costruzione di nuove scuole moderne, efficienti e all’avanguardia, messa in sicurezza del patrimonio esistente, efficientamento energetico, modernizzazione;

–    La messa in sicurezza della rete viaria e del patrimonio di ponti, viadotti e gallerie, modernizzazione, efficientamento energetico, costruzione di infrastrutture;
la Provincia di Foggia si è classificata tra le prime dieci nella selezione sia nei progetti inerenti l’edilizia scolastica (terzo posto) che in quelli riguardanti gli investimenti per la viabilità (settimo posto).
Si riportano di seguito i progetti inerenti l’edilizia scolastica:
                           Oggetto    Importo da quadro economico
– Lavori di adeguamento sismico del Plesso scolastico (ex Caserma Nino Bixio) di via XXV Aprile- CERIGNOLA;     € 4.095.000,00
– Lavori di adeguamento sismico, impiantistico antincendio dell’ITC e G ” M. Del Giudice” del Comune di Rodi Garganico (FG);     € 3.900.000,00 
– Demolizione e Ricostruzione per la realizzazione dell’edificio NZEB ad “energia quasi zero” del LICEO SCIENTIFICO ” CHECCHIA RISPOLI ” – SAN SEVERO;     € 6.640.000,00 

I primi due progetti rientrano nei Finanziamenti per Province e Città Metropolitane del MIUR – Ministero Istruzione, Università e Ricerca- stanziati con il DM 62/2021 secondo un piano da 1.125 milioni. 
Il terzo progetto fa parte del Piano Regionale Triennale Edilizia Scolastica 2018/2020 e sarà finanziato in parte dal MIUR – Ministero Istruzione, Università e Ricerca- e in parte attraverso il Conto Termico GSE.
I progetti inerenti la viabilità, oggetto del protocollo UPI-CC.DD.PP., che di seguito si riportano, sono stati finanziati nell’ambito del Contratto Istituzionale di Sviluppo per la Capitanata, fino all’approvazione del livello di progettazione utile per l’avvio delle successive procedure per l’affidamento di lavori.
   Oggetto    Importo da quadro economico    Importo finanziato con il CIS
– Viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: Completamento sistemazione funzionale SP 28 Pedegarganica – tratto incrocio con la SS 272 e la strada provinciale 45 bis    € 26.405.000,00    € 1.320.250,00
– Viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: Sistemazione funzionale della SP 53 Mattinata – Vieste    € 47.000.000,00    € 2.350.000,00
– Strada Regionale 1 Poggio Imperiale – Candela    € 195.802.900,00    € 9.790.145,00

Presidente della Provincia, Nicola Gatta, dichiara che il protocollo è per l’Ente un’occasione straordinaria per potenziare il suo ruolo di istituzione per lo sviluppo e gli investimenti, nello stesso tempo, sottolinea che il supporto fornito da Cassa Depositi e Prestiti sarà importante per migliorare le performances e per l’attuazione dei piani diretti al rilancio degli investimenti pubblici assegnati. Il ruolo destinato alla Pubblica Amministrazione consente, così, al Paese di  tornare a crescere.

Potrebbero interessarti anche...