BOLOGNA – Studentessa di Manfredonia cade dal terzo piano e muore, che tragedia. Ipotesi suicidio

4.059 visualizzazioni

L’hanno trovata in strada, a Bologna, dopo un volo di tre piani, in fin di vita. La ragazza, studentessa venticinquenne fuorisede, originaria di Manfredonia, è morta ieri nel primo pomeriggio, durante il trasporto tra via Todaro, dove abitava assieme ad altri tre universitari, e l’ospedale Maggiore. Nella strada, una traversa di via del Borgo di San Pietro, sono intervenuti i poliziotti del commissariato Due Torri San Francesco. L’ipotesi più concreta, al momento, è che la ragazza abbia deciso di togliersi la vita.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento