ASCOLI SATRIANO – SCREENING E CONTACT TRACING PER GARANTIRE UN ANNO SCOLASTICO IN SICUREZZA

1.857 visualizzazioni

ASCOLI SATRIANO, SCREENING E CONTACT TRACING

PER GARANTIRE UN ANNO SCOLASTICO IN SICUREZZA

  Si è conclusa la due giorni dedicata allo screening del personale e degli studenti delle scuole di Ascoli Satriano.

In collaborazione con il COC comunale, coordinati dal dott. Gianni Di Muzio, con la dirigente scolastica, dr.ssa Anna Rosa Chiauzzi, e con i volontari I Grifoni NAV della protezione civile, è stata portata a termine, per gli alunni dell’istituto comprensivo Nicholas Green-Giovanni Paolo II, la gratuita e volontaria esecuzione di test molecolari salivari e di tampone rapido antigenico per il personale scolastico per la diagnosi precoce dell’infezione da Sars-CoV-2.

I test sono stati avviati il 14 settembre presso il plesso scolastico in Frazione San Carlo e conclusi oggi con l’allestimento del gazebo in piazza san Francesco, davanti all’istituto scolastico.

Quasi 600 gli studenti coinvolti che hanno risposto con disponibilità e collaborazione, consentendo uno screening facile da eseguire, senza particolari attrezzature, e con una significativa diminuzione del rischio di esposizione per gli operatori sanitari.

«Grazie alla generosità di un privato, abbiamo realizzato un percorso di tutela della salute e di messa in sicurezza per i nostri studenti, garantendo un sereno inizio di anno scolastico e il coinvolgimento della popolazione che ha potuto constatare l’efficienza dei test nel contrastare il diffondersi del Covid e della sua preoccupante variante. Dopo mesi difficili abbiamo il dovere di restare vigili e non abbassare la guardia davanti a una pandemia che non è ancora stata sconfitta. Invito tutti i concittadini a tutelare la propria e altrui salute osservando tutte le procedura di sicurezza, ma soprattutto vaccinandosi», sottolinea il sindaco, avv. Vincenzo Sarcone.

Attualmente sono 10 i contagiati ad Ascoli Satriano, tutti in isolamento sanitario e con contact tracing effettuato a tutela della salute pubblica per evitare di trasmettere ulteriormente il virus.

Potrebbero interessarti anche...