SAN SEVERO – SERVIZIO MENSA SCOLASTICA: LETTERA APERTA DELL’A.C.

267 visualizzazioni

SERVIZIO MENSA SCOLASTICA: LETTERA APERTA DELL’A.C.

In ordine alla ripartenza del Servizio Mensa Scolastica, l’Amministrazione Comunale, ha indirizzato una LETTERA APERTA – firmata dal Sindaco Francesco Miglio, dall’Assessore alle Politiche Sociali Simona Venditti e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Celeste Iacovino – a Genitori, Dirigenti Scolastici e Personale addetto ai lavori che si riporta integralmente.

 

Carissimi Genitori, Dirigenti Scolastici, Personale addetto ai lavori,

 

alcuni di Voi ci hanno raggiunto con messaggi e richieste in merito alla ripartenza del Servizio Mensa Scolastica, in alcuni casi con preoccupazione rispetto alla ripresa collegata alla Pandemia. Ebbene, vogliamo condividere con Voi il lavoro svolto sin qui dall’Amministrazione Comunale, per il tramite dell’Assessorato alle Politiche Sociali e dagli uffici dei Servizi Sociali, per consentire la ripartenza del servizio e, con esso, segnare un ulteriore passo verso il ritorno alla normalità.

Nonostante dagli organi di stampa si apprenda che in questi giorni in Comuni vicini si siano verificati episodi di “attivazione” di alcuni focolai pandemici, la situazione a San Severo è sin d’ora sotto controllo, il che ci anima di fiducia rispetto al prossimo avvio del servizio.

Come la maggior parte di Voi sa, stante l’ampia condivisione operata per il tramite della Commissione Mensa nell’ottobre del 2019, lo sforzo di questa Amministrazione è sempre stato quello di riportare la produzione pasti per la mensa scolastica ed anziani su San Severo. Questo obiettivo sembrava irraggiungibile, atteso che l’immobile era stato concesso in locazione (a canoni compensati con i costi di ristrutturazione), giusta delibera n. 103 del 22.04.2004, per ben 18 anni ad una ditta privata. Oggi, invece, l’obiettivo di assicurare che la produzione pasti avvenga sul posto può dirsi quasi raggiunto! Infatti, nel maggio 2021 siamo finalmente riusciti a rientrare in possesso del Centro Cottura di proprietà Comunale e garantire che per i prossimi anni questa struttura sia definitivamente asservita alla produzione pasti per i nostri ragazzi e per i nostri anziani, garantendo un maggior controllo sul servizio ed un minor intervallo di tempo tra la produzione del pasto ed il suo consumo.

Solo dopo la riacquisizione del Centro Cottura, l’Assessorato e gli Uffici, nei mesi estivi, hanno potuto mettere appunto gli atti di gara profondendo ogni sforzo al fine di garantire la riqualificazione del Centro Cottura e pensare al servizio della Mensa Scolastica ed Anziani come strumento di promozione dei prodotti bio d’eccellenza, di quelli a Km 0 e dei prodotti enogastronomici del Territorio ma anche calibrando lo stesso al rispetto dei recenti dettami in materia di ecosostenibilità ambientale.

Con lo stesso impegno, poi, sono state adottate tutte le misure necessarie a garantire, non solo la massima trasparenza come per legge, ma anche la migliore qualificazione possibile del soggetto a cui affidare il servizio; per questo l’Ufficio dei Servizi Sociali ha deciso che la Commissione mensa fosse composta non solo da personale interno, altamente qualificato ed interessato alla buona riuscita del servizio, in quanto genitori di figli destinatari del medesimo, ma anche da un Ricercatore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimenti, Risorse Naturali e dell’Ingegneria dell’Università degli Studi di Foggia.

Pertanto, sperando che la curva dei contagi continui ad essere in fase discendente, contiamo di concludere la procedura entro fine mese di ottobre ed iniziare il servizio mensa entro la prima metà di novembre, in attesa che il Centro Cottura diventi definitivamente operativo entro gli inizi del 2022. Ci rendiamo conto che sarebbe sempre auspicabile che l’inizio della mensa avvenga in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico, in modo da tener conto delle necessità di conciliazione dei tempi “vita-lavoro” delle famiglie, ma Vi chiediamo di considerare questo tempo di attesa come necessario per garantire ai nostri figli ed ai nostri anziani un servizio più vicino al Territorio, più ecosostenibile e vocato alla promozione delle nostre eccellenze.

 

SAN SEVERO, 13 ottobre 2021

                                                                        l’Addetto Stampa

                                                                  dott. Michele Princigallo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento